LA PAGANESE VISTA DA... NOCERA

LA PAGANESE VISTA DA... NOCERA | TRE PUNTI NEL SEGNO DI OREFICE

Ritorna alla vittoria la Paganese grazie alla rete di Orefice che sfata il tabù dopo lunghi mesi di astinenza. Il numero dieci azzurrostellato, subentrato nella ripresa, chiude una ripartenza e pone fine alle sue sofferenze e a quelle della squadra, imbrigliata nella ragnatela organizzata dal Bitonto di Santoruvo. Che ha avuto il torto di farsi trovare impreparato perdendo una velenosa palla a centrocampo. Un paradosso per una squadra che, giunta a Pagani con l'intento di rischiare poco ma con l'anemia del gol, subire la rete in contropiede. 

Torna, dunque, a brillare Orefice che non segnava dal 1° ottobre scorso, quando realizzò la rete che valse il pareggio a Gallipoli, interropendo un digiuno di cinque mesi. Un digiuno passato attraverso due rigori falliti e tre giornate di squalifica che hanno condizionato gran parte della stagione del fantasista ex Matera, dopo un avvio sfavillante con quattro reti nelle prime quattro giornate.

Una rete pesantissima la sua che regala tre punti di platino agli azzurri, privi dell'infortunato Giuseppe Esposito, proiettandoli alle spalle delle grandi del girone. Ora sono dieci i punti di vantaggio sulla zona play-out e meno tre dai play-off. Una condizione quest'ultima scaturita dalla frenata del Matera sconfitto a Barletta.

La partita, infine, ha visto la solita Paganese che ha avuto il pallino del gioco ma che, soprattutto nel primo tempo, non ha sfondato la retroguardia di un accorto ed ordinato Bitonto con l'estremo Diame praticamente inoperoso. Nella ripresa gli azzurri, poi una volta passati in vantaggio, hanno evidenziato la solita pecca di non chiudere la gara almeno in un paio di occasioni. Prima Coratella non ha servito un libero Orefice e poi Perulli a sua volta ha tentato una debole conclusione anzichè servire Coratella dinanzi al portiere, oltre ad un'altra occasione nel finale. Peccato per l'ingenuità di Ianniello che gli è costata il rosso, nel recupero, dando vita ad un calcio di punizione che ha fatto correre un brivido lungo la schiena dei tifosi.

Peppe Nocera - paganesemania.it

foto: Paganese Calcio

Commenti

PAGANESE-BITONTO: TI SBLOCCO UN RICORDO | UNA RIMONTA FIRMATA ROMANO-DE SANZO
HIGHLIGHTS | OREFICE TORNA AL GOL E IL BITONTO VA KO!