TI SBLOCCO UN RICORDO

PAGANESE-GELBISON: TI SBLOCCO UN RICORDO | NEL SEGNO DI VERDICCHIO E SANTANIELLO

Domenica andrà in scena la diciottesima sfida della storia tra la Paganese e la Gelbison, la nona sul terreno della nostra città. E' un derby tra due realtà calcistiche che hanno avuto un percorso decisamente diverso, se si pensa che solo nella passata stagione i vallesi hanno disputato l'unico campionato di serie C della loro storia contro i 28 degli azzurrostellati con la fondazione dei rossoblù avvenuta 30 anni dopo gli azzurri. Due storie diverse, che si sono intrecciate però nel corso degli anni, anche non recenti se si pensa al debutto di questo insolito derby avvenuto nel lontano 1959-60.

Fu un autentico spot per il calcio di quel campionato di Prima Categoria, se si pensa al risultato di quella prima sfida della storia al Del Forno di Pagani, in quel 1 maggio del 1960, terminato 5-4 per gli azzurri con doppietta di Verdicchio, Salzano e doppietta del bomber Palladino. Quella Paganese del presidente De Vivo e del tecnico Antonio Punzi chiuse al quinto posto mentre i vallesi al nono.

Da quel primo faccia a faccia all'ultimo, trascorsero ben 40 anni attraverso 16 partite come l'ultima a Pagani giocata il 18 ottobre del 1998. Era la Real Paganese del presidente Lombardi e del tecnico Formicola, in panchina quella domenica, poi sostituito da Ferrara. Perrone e compagni si aggiudicarono quell'ultimo derby per 3-1. Andarono a rete i fratelli Santaniello, Franco e Luigi, e De Martino. Quella Paganese al termine della stagione tagliò il traguardo della promozione in serie D dopo una lunga rincorsa sul Sapri.

Peppe Nocera - paganesemania.it

Nella foto Gerardo Verdicchio, autore del primo gol della storia alla Gelbison, e Franco Santaniello autore dell'ultimo.

Commenti

LA PAGANESE VISTA DA... NOCERA | A ROTONDA UNA VITTORIA PESANTISSIMA
LA PAGANESE VISTA DA... NOCERA | IN CAMPO: UN PUNTO IN PIÙ; FUORI: GRANDI MANOVRE!