CASA PAGANESE | LE ULTIME

SOSPESO IL DINIEGO DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE, BUONE NOTIZIE PER L'ISCRIZIONE

01.07.2021 10:15

Un passo avanti verso l'iscrizione in Serie C. Questa mattina la Commissione Tributaria, in seguito al ricorso presentato dalla Paganese Calcio, ha accolto l'istanza, sospendendo quindi provvisoriamente l'esecuzione dell'atto impugnato ovvero del diniego dell'Agenzia delle Entrate di Salerno alla transazione fiscale ex art. 182 ter lf. L'udienza è fissata per le ore 9 di mercoledì 28 luglio. Tale provvedimento dovrebbe permettere alla Paganese di perfezionare l'iscrizione al prossimo campionato. Il presidente f.f. della I sezione della CTP di Salerno ha ritenuto sussistenti le deduzioni svolte dalla società azzurrostellata e la documentazione presentata, oltre a ritenere sussistente il presupposto del periculum in mora: il diniego dell'Agenzia delle Entrate avrebbe potuto determinare non solo l'esclusione dal prossimo campionato, ma anche il fallimento della società.
Nelle scorse settimane, il club azzurrostellato aveva presentato un piano di ristrutturazione del debito che non è stato accolto dall'Agenzia delle Entrate, che aveva emesso parere sfavorevole. Avverso tale provvedimento di diniego, la Paganese ha presentato un ricorso d’urgenza alla Commissione Tributaria per evitare che la documentazione inviata per l’iscrizione fosse priva del documento erariale. Tant'è che la domanda di iscrizione è risultata completa, visto che il Consiglio Direttivo Lega Pro, riunitosi il giorno successivo al termine ultimo per la presentazione delle domande, aveva parlato di "50 domande complete, mentre una domanda è stata depositata priva della necessaria fideiussione". Che dovrebbe essere quella della Casertana. Oggi è arrivata la sospensione del provvedimento di diniego, di fatto "congelando" il problema erariale almeno per il momento. Ora la palla resta alla Covisoc che entro l'8 luglio dovrà fornire parere sulla congruità delle domande di iscrizione pervenute. 

Redazione
© Paganesemania - Riproduzione riservata 

 

Commenti

LE DATE DELLA NUOVA STAGIONE
PAGANESE ESCLUSA DALLA COVISOC, RICORSO ENTRO IL 13