CASA PAGANESE | LE ULTIME

DI NAPOLI INFASTIDITO: "PECCHIAMO IN ZONA GOL, MI ASPETTO DI PIU'"

Redazione
27.03.2021 21:04

Sconfitta con un gol per tempo per la Paganese in casa del Bari. Il commento di Lello Di Napoli è amaro, perchè la squadra ha sprecato tanto: "La differenza fra noi e il Bari è stata nella qualità in fase realizzativa. Loro hanno calciato in porta una volta e mezza e hanno realizzato due reti, noi abbiamo avuto 3/4 occasioni pulite e non le abbiamo concretizzate. Torniamo a casa con zero punti, cominciano a darmi fastidio i complimenti per come giochiamo se non corrediamo il tutto con i punti. Non penso che la squadra non sia stata viva, abbiamo preparato la partita in un certo modo e lo abbiamo messo in pratica. Abbiamo cercato di sfruttare la loro poca velocità in difesa, anche se hanno centrali di qualità. Faccio i complimenti in parte ai miei ragazzi, perchè voglio più cattiveria in zona gol. Credo che la differenza stia tutta lì. D'Ursi è entrato e ha fatto gol, noi abbiamo colpito il palo con Mendicino. Abbiamo avuto un'occasione con Mattia, nel primo tempo altre due. Dobbiamo lavorare con la convinzione di ottenere il massimo, stiamo raccogliendo poco e questo mi fa arrabbiare. Voglio il massimo dai ragazzi, possono dare ancora di più. mi aspetto maggiore convinzione"

Poi sulle scelte. Di Napoli ha tenuto Diop in panchina, ancora una volta Gaeta è stato tenuto fuori, subentrando a metà ripresa: "Chi sta da casa e non vede la squadra anche in settimana, può esprimere il proprio parere. Ho scelto Bramati perchè ci dà più geometria, poi ci sono anche i cambi. Gaeta ha fatto bene, ho calciatori che posso cambiare, ho fatto entrare i due attaccanti a gara in corso. Io non capisco perchè ci preoccupiamo di chi gioca o chi non gioca: l'obiettivo è salvarsi. Oggi abbiamo giocato contro il Bari, costruito per vincere, noi lottiamo per non retrocedere, abbiamo creato 4/5 palle-gol, per me non sono poche. Non dobbiamo giudicare male questa squadra".

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

 

Commenti

IL BARI NON PERDONA UNA PAGANESE SPRECONA.
AVELLINO - PAGANESE 2-0