CASA PAGANESE | LE ULTIME

DI NAPOLI RECUPERA SBAMPATO E SIRIGNANO: ENTRAMBI DENTRO DAL 1'

L'assenza di Carotenuto indurrà l'allenatore a schierare subito i due difensori, recuperati dagli infortuni

Danilo Sorrentino
23.01.2021 17:01

La sconfitta di domenica contro la Casertana ha fatto tramontare il sole su uno dei peggiori gironi d'andata della Paganese in Serie C nell'era Trapani. Solo dodici punti raccolti dagli azzurrostellati, la metà di quelli che l'anno scorso totalizzò la formazione allenata da Alessandro Erra. Un anno dopo la situazione è completamente mutata, con la squadra penultima in classifica, senza un'identità, reduce da cinque sconfitte di fila e ancora a secco di successi casalinghi. La vittoria al Torre manca dal febbraio 2020 (3-1 al retrocesso Rieti) e domani contro il Catania si cercherà di sfatare un tabù fastidioso, contro una delle migliori squadre del campionato. Gli etnei, che in attacco saranno guidati dall'ex Reginaldo vista la squalifica di Sarao, senza la penalizzazione sarebbero terzi in classifica e sono reduci da una bella e convincente vittoria contro il Foggia.

L'infermeria si sta pian piano svuotando per la Paganese, così Lello Di Napoli per il match di domani pomeriggio potrà contare su quasi tutta la rosa. Ai box ci sono Bramati e Criscuolo, oltre a Carotenuto che già aveva dovuto stringere i denti nel derby con la Casertana e che non è stato convocato per la sfida di domani. L'assenza di quest'ultimo di fatto costringerà Di Napoli a gettare subito nella mischia i due rientranti Sbampato e Sirignano, che faranno percepire meno l'assenza di Schiavino che è squalificato (prima volta fuori per il vicecapitano). I difensori, assenti da più di un mese e mezzo, hanno lavorato per l'intera settimana con la squadra e sono pronti per giocare dall'inizio, con Mattia schierato da esterno di centrocampo. Reparto mediano che non subirà modifiche, nonostante l'acquisto di Antezza che partirà dalla panchina. In attacco ritorna Guadagni dalla squalifica, ma Di Napoli potrebbe dare ancora fiducia al tandem Diop-Mendicino, date anche le condizioni del terreno di gioco che si profila pesante.

PAGANESE (3-5-2): 1 Campani; 4 Sbampato, 21 Sirignano, 20 Cigagna; 5 Mattia, 16 Onescu, 19 Benedetti, 7 Gaeta, 3 Squillace; 11 Diop, 18 Mendicino. A disp.: 12 Bovenzi, 22 Fasan, 2 Esposito, 8 Bonavolontà, 9 Isufaj, 10 Scarpa, 13 Perazzolo, 17 Costagliola, 25 Cesaretti, 26 Guadagni, 27 Curci, 28 Antezza. All.: Di Napoli
Squalificato: Schiavino
Indisponibili: Bramati, Carotenuto, Criscuolo

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

 

Commenti

DI NAPOLI NON PENSA AL MERCATO: "VOGLIAMO SOLO GENTE DETERMINATA"
PAGANESE-CATANIA E' STREGATA: RINVIATA PER IMPRATICABILITA' DI CAMPO