CASA PAGANESE | LE ULTIME

DI NAPOLI FIDUCIOSO DOPO IL KO DI CAVA: "CI SALVEREMO DIRETTAMENTE£

L'allenatore azzurrostellato commenta la sconfitta nel derby: "Mi brucia perchè abbiamo preso un gol evitabile"

Danilo Sorrentino
07.02.2021 19:02

"Sono convinto che ci salveremo direttamente". Lello Di Napoli, dopo la sconfitta nel derby con la Cavese che ha fatto diventare la Paganese il fanalino di coda del torneo (seppur con una partita in meno), non si tira indietro nei giudizi: "La partita sarebbe da analizzare in maniera serena - ammette il tecnico azzurrostellato - però mi brucia tantissimo. Ha ragione chi vince, abbiamo concesso una punizione facendo un errore. Poi però posso solo fare i complimenti alla squadra, sono convinto che, con questo spirito e questa determinazione, ci salveremo direttamente. Sono contento per i segnali lanciati dai miei, ma anche rammaricato per il risultato bugiardo. Abbiamo perso una partita incredibilmente, nel secondo tempo non abbiamo subito un tiro in porta, conta il risultato finale. Ci restano la rabbia, ma anche la prestazione e la voglia di questa squadra".

Questa convinzione deriva dalla prova disputata dalla Paganese, che però non è riuscita a scardinare la porta della Cavese: "Abbiamo provato a giocare su un campo ai limiti della praticabilità, nel secondo tempo la squadra non ha fatto superare alla Cavese il centrocampo. Il campo è per tutte e due le squadre, noi cerchiamo di giocare a calcio, anche la Cavese. Era difficile poter giocare". E' mancata la stocca finale: "Dobbiamo crederci di più, essere più cattivi, decisivi nell'ultimo passaggio. Di fronte avevamo una signora squadra, ha cambiato tanto a gennaio, sulla carta ha ottimi giocatori allenati da un ottimo tecnico. Mi dispiace per il risultato, ce la siamo giocata"

Sul gol di Gerardi, tutt'altro che impeccabile il portiere Campani, ma Di Napoli difende l'estremo difensore: "Abbiamo questi giocatori, per me sono forti, è la squadra migliore. Non dobbiamo commettere l'errore di cercare per forza dei colpevoli. Ovvio che un giovane può farti una grande parata come mercoledì e commettere un errore come quello di oggi. Io dico che abbiamo subito un gol evitabilissimo, a partire dalla punizione che avremmo potuto non concedere". 

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

 

Commenti

LA CAVESE VINCE COL MINIMO SFORZO, PAGANESE ORA ULTIMA
BAIOCCO SULLA VIA DEL RITORNO, DOMANI IL "NUOVO" ACCORDO