DALLA SERIE C | LE ALTRE

FIGC: FERMANA E TORRES LE POSSIBILI RIPESCATE IN SERIE C

Bisognerà attendere comunque l'esito dei ricorsi al Tar

28.07.2022 18:08

In attesa dell’esito dei ricorsi al Tar di Campobasso e Teramo, saranno Fermana e Torres le due società ripescate in Serie C. È quanto ha stabilito il Consiglio Federale nella riunione odierna, nel corso della quale il presidente Gabriele Gravina ha consegnato ai consiglieri – come ulteriore opportunità di riflessione e confronto – il documento aggiornato sui criteri relativi alle Licenze Nazionali per l’ammissione ai campionati professionistici per le prossime tre stagioni. Il Consiglio ha inoltre posticipato dalla stagione 2024/25 all’inizio del campionato 2028/29 l’obbligo di dismissione delle multiproprietà in ambito professionistico per gli unici casi ancora esistenti (Napoli, Bari e Verona Mantova).

“È stato un Consiglio molto produttivo – le parole di Gravina in conferenza stampa – sotto il profilo delle idee e della progettualità”.

Preso atto delle relazioni della Covisoc e della Commissione Criteri Infrastrutturali circa le domande dell’eventuale integrazione dell’organico per il prossimo campionato di Serie C, il Consiglio Federale ha individuato la Fermana e la Torres (una retrocessa dalla C e una proveniente dalla Serie D) come possibili ripescate, fermo restando l’esito dei ricorsi proposti al Tar dalle società Campobasso e Teramo, precedentemente escluse.

Commenti

GIAMPÀ RIPARTE DAI SUOI FEDELISSIMI! IN ARRIVO 3 RINFORZI DAL SANT'AGATA
DOPPIO COLPO DI ESPERIENZA! INGAGGIATI L'ATTACCANTE POZZEBON E IL DIFENSORE DI SOMMA