CASA PAGANESE | LE ULTIME

MENDICINO, ORA TOCCA A TE! ANCORA FUORI SQUILLACE, BRAMATI PLAY

L'attaccante, dopo il gol al Foggia, torna titolare con Raffini

Redazione
24.04.2021 17:32

Ultimi 180' che si aprono con la sfida al Potenza, squadra che già si è salvata in maniera aritmetica e che chiuderà il suo campionato (nell'ultimo turno infatti riposa) senza assilli. La Paganese, invece, ha bisogno di tre punti per assicurarsi di disputare l'eventuale playout con il favore del piazzamento della classifica. Dovesse farne sei, potrebbe addirittura coltivare la speranza di salvezza diretta, anche se c'è un intreccio di risultati abbastanza complicato ma non impossibile. Si fa un passo alla volta, come ricordato anche da Lello Di Napoli prima del match di domani, che chiuderà una stagione regolare casalinga abbastanza avara di soddisfazioni. 

Contro il Potenza non ci sarà il bomber Abou Diop, squalificato per due turni dopo l'ingenua espulsione di Foggia. Il tecnico azzurrostellato certamente si affiderà a Ettore Mendicino in prima linea, sperando che il classe '90 possa definitivamente sbloccarsi psicologicamente dopo il gol ai rossoneri della scorsa settimana. Il suo partner sarà Raffini, favorito rispetto a Guadagni. In difesa rientra Sbampato dalla squalifica, sarà lui al centro del trio davanti a Baiocco, con Schiavino (più di Cernuto) e Sirignano ai suoi lati. In mediana out Volpicelli, giocherà Bramati come play, mentre a sinistra sarà ancora Mattia a sostituire Squillace le cui condizioni preoccupano, anche in vista playout. 

PAGANESE (3-5-2): 30 Baiocco; 23 Schiavino, 4 Sbampato, 21 Sirignano; 14 Carotenuto, 16 Onescu, 6 Bramati, 33 Zanini, 5 Mattia; 18 Mendicino, 32 Raffini. A disp.: 1 Campani, 12 Bovenzi, 2 Esposito, 7 Gaeta, 8 Bonavolontà, 10 Scarpa, 15 Di Palma, 20 Cigagna, 25 Cernuto, 26 Guadagni, 27 Curci. All. Di Napoli
Squalificato: Diop (2)
Indisponibili: Antezza, Criscuolo, Perazzolo, Squillace, Volpicelli

Redazione
© Paganesemania - Riproduzione riservata 

Commenti

DI NAPOLI CONFIDA NELLE MOTIVAZIONI: "ABBIAMO BISOGNO DI VINCERE"
PARI SENZA RETI E ADDIO SALVEZZA DIRETTA: PLAYOUT CERTI PER LA PAGANESE