#ONTHISDAY

#ONTHISDAY | 6 aprile 2008: LA PAGANESE TORNA ALLA VITTORIA DOPO 4 MESI - VIDEO

Battuto il Venezia con un gol di Fusco e una doppietta di Cantoro.

Redazione
06.04.2020 16:04

IL TABELLINO

MARCATORI: pt 1' Fusco, 9' Cantoro, 41' E. Brevi; st 43' Cantoro

PAGANESE (3-5-2): Botticella, P. Esposito, Lopez, De Giosa; Marino, Muwana, Cossu (1' st Scarpa), Fusco, Fumai (8' st Rega); Cantoro (44' st D'Andria), Fanasca. A disp.: Gallo, Curcio, Versiglioni, Buonocore. All.: Miggiano
VENEZIA (4-3-2-1): Lotti, Grighini (22' st Matteos), Pesoli, O. Brevi, Teoldi; Drascek, E. Brevi; Collauto (14' st Pepe), Mattielig, Pradolin (14' st Poggi); Antenucci. A disp.: Alionso, Taurino, Mei, Scantamburlo. All.: Serena
NOTE: Spettatori 732 paganti per un incasso di 5765 euro a cui va aggiunta la quota abbonati (384). Presente anche una sparuta rappresentanza di tifosi del Venezia (una trentina). Angoli: 3-1. Recupero: pt 1'; st 4'. Ammoniti: De Giosa, Fanasca, Scarpa, P. Esposito, O. Brevi.

La Paganese torna a vincere in una gara che si preannunciava importante per continuare a cullare il sogno dei play-out; tappa fondamentale per sperare ancora di mantenere la categoria. Gli azzurro-stellati tornano alla vittoria al “Marcello Torre” – i tre punti mancavano dallo scorso 23 dicembre – grazie ad una doppietta del ritrovato Cantoro e grazie ad una rete del centrocampista Fusco. Un po’ di amarezza sugli spalti solo prima di andare a casa, quando si apprende della vittoria in extremis del Verona con il Monza. A conti fatti, dunque, nella classifica degli azzurro-stellati non cambia molto: si resta ultimi in classifica in coabitazione proprio con il Verona che nei minuti finali è riuscito a strappare i tre punti al Monza. Potrebbe cambiare molto, invece, dal punto di vista del morale per gli azzurro-stellati, che ieri hanno riconquistato fiducia con una vittoria al cospetto del pubblico amico; un momento importante in vista dello spareggio salvezza contro il Verona in programma tra quindici giorni a Pagani.

Commenti

PAGANESEVIRUS...STORIE EPIDEMICHE: IL VOLO DELL'AQUILA NIGERIANA, FRANCIS IBEKWE
#ONTHISDAY 7 aprile 2013: ALTRI TRE PASSI VERSO LA SALVEZZA - VIDEO