CASA PAGANESE | LE ULTIME

SENZA RETI IL TEST COL FRANCAVILLA, PAGANESE IN CRESCITA

Redazione
01.09.2018 19:09

Prove di campionato per la Paganese che, conclusa la parentesi di Coppa Italia con due sconfitte, al Torre si è confrontata con la Virtus Francavilla, ai nastri di partenza del girone C. Gara che si è conclusa sul risultato di 0-0, poche le emozioni - in particolare nel secondo tempo - ma ancora spunti interessanti per il tecnico azzurrostellato Luca Fusco. Il test con i pugliesi ha confermato all'allenatore salernitano la crescita di Sapone in cabina di regia e la buona tenuta del pacchetto arretrato che ha rischiato poco o nulla. Manca qualcosina nel reparto avanzato, nello specifico un attaccante capace di tramutare in rete la buona mole di gioco prodotta anche perchè uno dei problemi è la poca lucidità nell'ultimo passaggio. Ci sono ancora due settimane allo start ufficiale del campionato e diversi aspetti da migliorare. Da considerare che erano assenti oggi Scarpa e Musacci (due terzi del centrocampo titolare), tenuti a riposo a scopo precauzionale: l'ex empolese da martedì si unirà ai compagni.

La partita, come detto, è stata piacevole ed il clima amichevole non si è visto: tanti contrasti ruvidi, due infortunati già nel primo tempo per la Virtus Francavilla ed un espulso (Verdicchio) nel finale per un brutto fallo da dietro su Folorunsho. Tutto materiale a favore dei due tecnici, con Fusco che ha confermato il 4-3-3 e dato spazio dall'inizio a Nacci e Della Morte. Soprattutto nel primo tempo ci sono state occasioni da una parte e dall'altra. La prima per Sparacello, che in piena area calcia debolmente fra le braccia di Galli; la seconda per Monaco il quale in diagonale mette i brividi agli azzurrostellati. Prende coraggio la Paganese, brava nel fraseggio nel primo tempo e pericolosa intorno al quarto d'ora con Parigi che, scattato sul filo del fuorigioco, trova l'opposizione di Turrini in due tempi. Gli azzurrostellati si destreggiano bene, anche se in termini di palle-gol ha la meglio la formazione pugliese con Galli che alla mezz'ora evita lo svantaggio volando all'incrocio sul sinistro a giro di Sparacello. Meno da segnalare nel secondo tempo, con la grande girandola di cambi per i due allenatori. Fra i nuovi arrivati, Fusco può lanciare solo Fornito dato che Punzi e Longo si aggregheranno al gruppo ad inizio settimana. L'unica occasione vera e propria ce l'ha Alberti al 17': in mischia si fa ipnotizzare da Tarolli, poi Nacci spreca sulla respinta. Poco dopo miracolo di Santopadre sulla linea, abile a respingere il colpo di testa di Marino. Sabato in programma un'amichevole col Foggia degli ex Grassadonia, Deli e Cicerelli.

PAGANESE (4-3-3): Galli (21' st Santopadre); Tazza (13' st Carotenuto), Piana, Acampora (21' st Diop), Della Corte (1' st Garofalo); Nacci (27' st Amadio), Sapone (21' st Gori), Gaeta (13' st Fornito); Della Morte (13' st Verdicchio), Parigi (13' st Alberti), Cesaretti (36' st Buonocore). A disp.: Cappa. All.: Fusco
VIRTUS FRANCAVILLA (4-4-2): Turrini (1' st Tarolli); Pino, Cason (1' st Marino), Sirri, Caporale (1' st Folorunsho); Albertini (44' pt Ciarcellutti), Monaco, Siljic (1' st Pastore), Vukmanic (41' pt Mastropietro); Sparacello (1' st Sarao), Partipilo. A disp.: De Luca, Labate, Petruccetti, Arfaoui. All.: Zavettieri
ARBITRO: Sibillino di Nola
NOTE: Espulso al 44' st Verdicchio. Ammoniti: Nacci, Piana. 

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

MERCATO GIOVANILE IN USCITA: ESPERIENZA IN SERIE D PER CINQUE EX BERRETTI
VIDEO | FUSCO VEDE PROGRESSI: "STIAMO MIGLIORANDO, SAREMO PRONTI PER IL CAMPIONATO"