CASA PAGANESE | LE ULTIME

CHE COLPO IN DIFESA: ARRIVA GUGLIELMO STENDARDO?

31.08.2017 08:08

Sembrava soltanto una suggestione di mercato, invece le ultime ore della campagna acquisti potrebbero regalare alla Paganese un signor difensore. Un sogno di fine estate. Un'occasione da ultimo giorno di mercato che, se confermata, metterebbe alla corte di Massimiliano Favo un centrale di grandissima esperienza. Il nome caldo per la difesa della Paganese, in queste ore roventi, è quello di Guglielmo Stendardo, 36enne centrale di proprietà del Pescara con una lunghissima carriera in Serie A. Il difensore napoletano è fuori lista in Abruzzo, dove è approdato lo scorso gennaio per cercare di salvare il club dalla retrocessione in Serie B. In estate Zeman ha fatto altre scelte in quella zona del campo e Stendardo, che aveva accettato il Pescara con grande entusiasmo ad inizio anno, è scivolato indietro nelle gerarchie del boemo. Da tempo era nell'aria una sua cessione, anche perchè ha un altro anno di contratto. 
Il coordinatore dell'area tecnica, Antonio Bocchetti, ha fiutato l'affare e ha sfruttato la sua amicizia con Stendardo (i due sono quasi coetanei e hanno fatto insieme la trafila nelle giovanili del Napoli) per provare a portarlo a Pagani. Nei giorni scorsi ci sarebbe stata un primo contatto interlocutorio, mentre ieri sarebbero state gettate le basi per un arrivo a Pagani dell'ex difensore di Atalanta e Lazio che vanta oltre 360 presenze fra Serie A e Serie B. Pur di non restare fermo sei mesi, Stendardo potrebbe così decidere di scendere di categoria, in quella Serie C in cui non ha mai militato. 

ANCHE MANTOVANI? - Potrebbero non essere finite le sorprese in difesa, con la Paganese che in queste ore farà un ultimo tentativo per arrivare a Valerio Mantovani della Salernitana. Il 21enne granata è in uscita e si sarebbe convinto ad accettare una destinazione in terza serie pur di giocare. Ieri è sfumato l'accordo con il Monza, che avrebbe voluto inserire nella formula dell'acquisto a titolo temporaneo anche un diritto di riscatto, mentre la Salernitana vorrebbe girarlo in prestito secco. Se arrivasse Stendardo, numericamente gli azzurrostellati sarebbero coperti in tutti i ruoli della retroguardia anche se Dinielli può essere considerato un jolly in quanto si destreggia bene anche da terzino. Tuttavia sarà fondamentale trovare una sistemazione al baby Acampora per non rischiare di ingolfare il pacchetto arretrato.

Redazione
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

TRAPANI E BOCCHETTI SONO A MILANO. MARINO SI ALLONTANA, PAGANESE SU GATTO
MERCATO CHIUSO, NESSUNA UFFICIALITA' PER LA PAGANESE... E CICERELLI?