CASA PAGANESE | LE ULTIME

PAGANESE, ZERO GOL SU AZIONE. COME NELLO SCORSO GIRONE DI RITORNO...

Azzurrostellati fermi al rigore di Guadagni a Catania, poi sono arrivate tre gare senza gioie

Redazione
14.10.2020 15:10

Con lo 0-0 di domenica nel match contro la Cavese, continua il digiuno della Paganese in zona gol. Nonostante le diverse occasioni create nel secondo tempo contro gli aquilotti, sono ancora zero i gol su azione degli azzurrostellati. Dal rigore segnato da Guadagni a Catania è iniziata una mini crisi che per certi versi può ricordare quella del girone di ritorno dello scorso campionato. Infatti subito dopo la vittoria a Monopoli per 0-1 firmata da Calil, gli uomini di Erra non segnarono per le successive quattro partite con addirittura tre pari ad occhiali. Crisi che sembrava essere messa alle spalle dopo la vittoria sul Rieti, ma da lì ancora tre partite a secco fino alla gara con la Vibonese quando ci pensò capitan Scarpa a regalare il pareggio alla Paganese, segnando l’ultimo gol su azione prima che il campionato si fermasse causa lockdown.

Da quel 7 marzo la Paganese è cambiata molto soprattutto in attacco, dopo gli arrivi di Isufaj e Mendicino e il ritorno di Cesaretti, e sta cambiando anche nel modo di giocare visto il 4-3-1-2 proposto da Erra domenica. Importante per risollevarsi sarà anche l’apporto di Diop, che nelle prime gare è stato frenato da alcuni acciacchi fisici, pur giocando. L’attaccante senegalese infatti è chiamato a ripetere l’ottimo campionato dell’anno scorso in cui realizzò nove reti. Altra caratteristica che sta mancando sono i gol dei difensori che rappresentano un dato importante visto che nei 35 gol della passata stagione 12 gol arrivarono proprio dal reparto difensivo, per lo più da calcio piazzato attribuendo alla squadra il gioco aereo come punto di forza. Ci sarà molto da lavorare dunque per Erra e il suo staff, con il tecnico di Coperchia che dovrà cercare di sfatare questo tabù già da sabato nella trasferta di Vibo Valentia. Proprio lì dove tutto si è fermato.

Christian Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

IN PUNTA DI PEPE - IL DERBY CONFERMA UNA PAGANESE PRIVA DI GIOCO
LA PARTITA DEL TIFOSO - TU QUOQUE, CICCIO, CAPITANO MIO!?