#ONTHISDAY

#onthisday 7 maggio 2017: RIMONTE E CONTRORIMONTE AL GRANILLO, LA SPUNTA LA REGGINA. AI PLAYOFF C'E' IL COSENZA - VIDEO

Redazione
07.05.2020 08:05

IL TABELLINO

MARCATORI: pt 10' Bianchimano, 11' Coralli, 29' Alcibiade, 31' Caruso; st 25' Zerbo, 28' Maesano, 41' Tripicchio
REGGINA (3-5-2): Licastro; Gianola, Cucinotti, Kosnic; Cane, Bangu, Botta (17' pt Mazzone), De Francesco (31' st Porcino), Maesano; Coralli (23' st Tripicchio), Bianchimano. A disp.: Sala, Carpentieri, Knudsen, Lo, Comandè, Romanò, Lancia, Tommasone, De Vito. All.: Zeman
PAGANESE (4-3-3): Gomis; Alcibiade, Mansi, Carillo, Picone (1' st Gorzelewski); Parlati, Tagliavacche, Mauri (1' st Carrotta); Zerbo, Caruso (17' st Maiorano), Reginaldo. A disp.: Coppola, Liverani, Carrotta, Gorzelewski, Filipe, Maiorano. All.: Grassadonia
ARBITRO: De Santis di Lecce
NOTE: spettatori 6500 circa. Ammoniti: Parlati, Mauri, Tripicchio. Angoli 2-4. Recupero pt 0', st 3'

E' gara pazza al Granillo e ne esce fuori un pirotecnico 4-3 che fa contenti gli oltre 6mila spettatori del match di Reggio Calabria. La Paganese chiude così la sua stagione regolare. Dopo essere riuscita a ribaltare il 2-0 maturato dopo poco più di dieci minuti, la squadra azzurrostellata ha subito la contro-rimonta degli amaranto. Note liete le reti di Caruso e Zerbo, oltre al buon approccio di Maiorano. Un risultato ininfluente per la classifica della Paganese, che domenica inizierà la sua avventura playoff. Il primo ostacolo si chiama Cosenza, con gara secca al San Vito. I silani hanno impattato 2-2 in casa col Foggia, mentre la Virtus Francavilla è riuscita a violare Siracusa e a guadagnare due posizioni. 

© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

SERIE C, I CLUB VOTANO PER LO STOP AL CAMPIONATO. ORA DECIDERA' LA FIGC
STOP SERIE C, TRAPANI: "IMPOSSIBILE RISPETTARE I PROTOCOLLI SANITARI"