#ONTHISDAY

#ONTHISDAY | 18 aprile 2010 SIAMO ANCORA VIVI! LA PAGANESE RIACCENDE LA SPERANZA PLAY-OUT

Gara a senso unico contro l'Alessandria. Maggiori le motivazioni degli azzurrostellati

Redazione
18.04.2020 16:04

IL TABELLINO

MARCATORI: pt 3' Ibekwe; st 15' Esposito, 18' Tortori, 35' Artico

PAGANESE: Pantanelli; Grimaldi, Sciannamè, Maisto (22' st Cucciniello), Panini, Esposito; Izzo (24' st Tufano), Vicedomini, Lasagna (14' st Tortori), Ibekwe, Memushaj. A disp.: Saraò, Ingrosso, Gambi, Giglio. All.: Palumbo.

ALESSANDRIA: Servili; Pucino, Schettino (1' st Artico), Briano, Signorini, Cammaroto, Fantini, Damonte (12' st Porrone), Ciancio, Buglio, Motta (24' st Volpara). A disp.: Cicutti, Longhi, Moracci, Rosso. All.: Borla (Buglio squalificato).

ARBITRO: Giorgio Peretti di Verona (Cinque - Quadrano). NOTE: pioggia durante l'incontro, terreno in precarie condizioni. Spettatori 1000 circa. Angoli: 8-3. Recupero: pt 1'; st 2'. Ammoniti: Pucino. 

Gara a senso unico al “Torre” fra Paganese ed Alessandria con la vittoria della squadra azzurrostellata per 3-1 contro una formazione che ha già raggiunto l’obiettivo salvezza e quindi priva di motivazioni. Subito in discesa la gara dei padroni di casa con Ibekwe che al 2’ trafigge Servili su suggerimento di Grimaldi. Il raddoppio, seppur nell’aria, giunge solo nella ripresa al 15’ con Esposito che di testa batte l’estremo difensore ospite, che deve alzare bandiera bianca anche 3’ dopo con Tortori. Il gol della bandiera e dell’onore per la squadra di mister Buglio arriva al a dieci dal termine con il bomber Artico. Con la vittoria di oggi la Paganese resta ancora in gioco per la salvezza, ora a -2 dalla Pro Patria, prima dello scontro diretto di domenica a Crema. Sconfitta indolore per i piemontesi.

Commenti

PAGANESEVIRUS...STORIE EPIDEMICHE: 17-4-1977. UNA DATA SCALFITA NELLA STORIA !
CORONAVIRUS, LEGA PRO SEMPRE PIU' VERSO LO STOP DEFINITIVO