IL MOVIOLONE

IL MOVIOLONE - REGOLARE LA RETE DI CALIL, MA IL SECONDO ASSISTENTE SI DISTRAE

Redazione
14.01.2020 16:01

Riprende il campionato e così anche la nostra rubrica, con l’analisi della terna di Monopoli-Paganese.
Una gara su ritmi bassi e che sembrava indirizzata su un pareggio ad occhiali, ma decisa da Caetano Calil, uno di quei pochi calciatori della Paganese il cui rendimento per ora è risultato al di sotto delle aspettative. La prestazione arbitrale è stata buona ed adeguata ad un livello non altissimo di agonismo. Unica sbavatura, forse nemmeno notata dai non addetti ai lavori, vi è stata al momento della rete della Paganese al minuto 73. Innanzitutto va detto che la posizione dell'attaccante brasiliano, sul passaggio di Diop, è regolare (lo tiene in gioco De Franco), come dimostrano le immagini. Buona quindi la lettura dell’assistente n.2 Buonocore della sezione di Marsala, il quale però si perde... il gol. Probabilmente ingannato dal rocambolesco rimpallo fra Antonino e Calil, l'assistente segnala rinvio dal fondo, salvo essere prontamente corretto dal direttore di gara Di Graci di Como, dopo qualche attimo di incomprensione ed imbarazzo.

Per la prossima gara interna contro la Sicula Leonzio, in programma domenica pomeriggio alle ore 15, è stato designato l'arbitro Luca Angelucci della sezione di Foligno. A coadiuvarlo ci saranno Luca Testi della sezione di Livorno e Marco Lencioni della sezione di Lucca.

Daniele Ferrara
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

LA PAGANESE VISTA DA ...NOCERA: BELLA E VINCENTE!
LA PARTITA DEL TIFOSO - MATTIA OVUNQUE E LA MANCATA ESULTANZA