#ONTHISDAY

#ONTHISDAY | 14 aprile 2013: CATURANO FIRMA IL BLITZ AD ANDRIA. MISSIONE SALVEZZA COMPIUTA!

Redazione
14.04.2020 08:04

IL TABELLINO

MARCATORE: pt 17' Caturano

ANDRIA (4-3-3): Rossi; Scrugli, Zaffagnini, Migliaccio, Lorenzini; Bottiglieri (28' st D'Errico), Branzani, Giorgino; Sy (1' st Loiodice), Innocenti, Guariniello (15' st Maccan). A disp.: Sansonna, Tartaglia, De Giorgi, Larosa. All.: Cosco.
PAGANESE (3-5-2): Marruocco; Fusco, Fernandez, Perrotta; Ciarcià, Soligo, Romondini, Franco (6' st Scarpa), Nunzella; Girardi (40' st Lulli), Caturano (32' st  Fava). A disp.: Robertiello, Pepe, Babù, Calvarese.
All.: Grassadonia.

ARBITRO: D'Angelo di Ascoli Piceno.
NOTE: Condizioni meteo e campo: cielo sereno e terreno di gioco in pessime condizioni. Angoli: 17-4. Recupero: pt 2'; st 4'. Ammoniti: Nunzella, Innocenti, Soligo, Migliaccio, Fusco, Branzani.

Il traguardo di minima se non è stato raggiunto poco ci manca. Solo la matematica che è una scienza esatta, a differenza della materia calcistica, si deve pronunciare; ma l’impressione è che i giochi – per quello che riguarda la salvezza – siano fatti. Forse poteva essere diverso l’obiettivo dell’annata; ma senza controprova non si va da nessuna parte. La partita con l’Andria – dicono le cronache pugliesi – ha evidenziato una Paganese finalmente cinica e determinata. Una squadra tetragona, forte e impenetrabile con una difesa di ferro imperniata sull’esperienza di Marruocco, di Fusco e di Fernandez, affiancati dagli emergenti Perrotta e Nunzella. E poi un Caturano scatenato, un calciatore rinato; ancora un gol e un “quasi gol” che sembrava essere destinato in fondo al sacco.

Commenti

#ONTHISDAY 13 aprile 2008: MUWANA E' PROVVIDENZIALE. DA BUSTO SI TORNA ULTIMI MA CON TANTA CONVINZIONE IN PIU' - VIDEO
LA PAGANESE VINCE LA SOCIAL PRO LEAGUE