NIENTE SORPRESE NEI PLAYOFF DI LEGA PRO. L'ALESSANDRIA VOLA IN FINALE CONTRO IL PARMA

15.06.2017 12:06

La prima edizione dei playoff di Lega Pro con la nuova formula alla fine non ha regalato sorprese. La finalissima, dalla quale uscirà l'ultima squadra promossa in Serie B, è fra Parma ed Alessandria, due delle favorite della vigilia insieme al Lecce. Entrambe hanno concluso il campionato al secondo posto (l'Alessandria nel girone A, dopo aver subito un'incredibile rimonta dalla Cremonese, il Parma nel girone B) e si giocheranno meritatamente l'ultimo posto nel prossimo torneo cadetto. La seconda semifinale ha fatto registrare il successo dei grigi per 2-1 sulla Reggiana, che dunque vede sfumare la possibilità di giocarsi l'accesso in B nel derbyssimo col Parma. Decisiva la doppietta di Gonzalez con un gol per tempo, mentre a nulla è valsa la rete di Guidone nel finale. L'atto conclusivo delle FinAll di Lega Pro si giocherà sabato 17 alle 18, ovviamente all'Artemio Franchi di Firenze

IL TABELLINO

MARCATORI: 4' pt e 21' st Gonzalez (A), 33' st Guidone (R)

ALESSANDRIA (4-4-2): Vannucchi; Celjak, Gozzi, Sosa, Manfrin; Marras, Cazzola, Branca, Nicco (47' st Barlocco); Bocalon (17' st Fischnaller), Gonzalez (45' st Mezavilla). A disp.: La Gorga, Piana, Rosso, Abate, Piccolo, Gjura, Nava, Evacuo. All.: Pillon

REGGIANA (4-3-1-2): Narduzzo; Ghiringhelli (40' st Pedrelli), Spanò, Trevisan, Panizzi; Bovo (24' st Guidone), Genevier, Carlini; Sbaffo; Cesarini, Marchi (31' st Maltese). A disp.: Perilli, Riverola, Mecca, Lombardo, Contessa, Errera. All.: Menichini

ARBITRO: Piscopo di Imperia (Vecchi-Scatragli).

NOTE: spettatori 4mila circa. Espulso a fine gara Sbaffo. Ammoniti: Cesarini, Bocalon, Cazzola, Sbaffo. Recupero pt 1', st 5'

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

foto: Il Resto del Carlino

Commenti

PAGANESE, DELUSIONE UNDER 15. NIENTE FINALE, SARA' CREMONESE-PARMA LA FINALE
UNIVERSIADI 2019, RESTYLING DEL TORRE: ARRIVA UN MILIONE DI EURO DALL'ARU