CASA PAGANESE | LE ULTIME

TORNA A DISPOSIZIONE DRAME', ERRA INTENZIONATO A CONFERMARE LO STESSO 11 DEL DERBY

Redazione
06.12.2019 18:12

Il successo di domenica nel derby con la Casertana ha messo fine ad un periodo difficile per la Paganese e ad una crisi di risultati che rischiava di complicare il pur buono avvio di stagione. Con 20 punti in tasca, gli azzurrostellati proveranno a chiudere questo girone d'andata accumulando lunghezze sulla zona calda della classifica, in modo tale da capire cosa si può fare con l'avvento del nuovo anno. Sarà una settimana tutt'altro che agevole, però, perchè fra le ultime due sfide del girone d'andata (Catanzaro e Potenza) s'innesta anche il recupero col Catania, fissato per mercoledì. Il pensiero di Alessandro Erra è solo alla gara di domani - fischio d'inizio ore 17.30 - contro le aquile giallorosse. 

Una Paganese che attende il Catanzaro con il desiderio di tornare a blindare il proprio stadio, forte dei tre punti agguantati in casa della Casertana la scorsa settimana. Non ci sarà lo squalificato Alberti, ai box solo il secondo portiere Campani. Diop in settimana non si è allenato con continuità, ma dovrebbe stringere i denti ed essere in campo dall'inizio, al fianco del baby Guadagni. In preallarme ci sono Scarpa e Musso, più di Calil

PAGANESE (3-5-2): 1 Baiocco; 23 Schiavino, 13 Stendardo, 2 Panariello; 5 Mattia, 8 Caccetta, 20 Capece, 7 Gaeta, 27 Perri; 11 Diop, 26 Guadagni. A disp.: 22 Scevola, 3 Dramè, 4 Sbampato, 6 Bramati, 10 Scarpa, 14 Carotenuto, 17 Calil, 19 Lidin, 21 Bonavolontà, 24 Acampora, 29 Musso. All.: Erra
Squalificato: Alberti
Indisponibile: Campani

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

L'ATTESA VISTA DA NOCERA : CON IL CATANZARO SFIDA TRA RAGIONE E SENTIMENTO
LA PAGANESE SPAVENTA E IMBRIGLIA IL CATANZARO, L'EX TASCONE FISSA IL PARI