CASA PAGANESE | LE ULTIME

PAGANESE, ISCRIZIONE OK. TRE CLUB ALZANO BANDIERA BIANCA

Campodarsego, Sicula Leonzio e Siena non saranno ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie C

Danilo Sorrentino
06.08.2020 09:08

AGGIORNAMENTO ORE 18 - Il Consiglio Direttivo della Lega Pro ha esaminato le domande di ammissione al campionato di Lega Pro 2020-2021, che inizierà il 27 settembre, che sono state presentate da 52 club dei 55 aventi diritto. Le 52 domande presentano documentazione completa. Le società che non hanno presentato domanda di iscrizione sono 3: Campodarsego, Robur Siena e Sicula Leonzio. "Sono, prima di tutto, dispiaciuto per i tre club che non si sono iscritti", dichiara Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro. "Si è rilevato un alto numero di iscrizioni anche in un periodo difficile per tutto il Paese: ciò si deve principalmente alla capacità attrattiva della Lega Pro e del suo campionato oltre alle misure adottate come l’abbassamento dei costi. Il timore più grande- continua Ghirelli– è legato alla ripresa per una serie di fattori: se non viene allentato il protocollo sanitario, se non si riaprono gli stadi e se non ci sono gli sponsor. In autunno, a questo, si aggiungerà la restituzione di quanto rinviato per tributi e tassazioni".

***

E' scaduto alla mezzanotte di ieri il termine ultimo per presentare domanda di iscrizione al prossimo campionato di Serie C 2020/21. Una domanda che la Paganese aveva già formalizzato presso la sede della Lega Calcio Professionistico, presentando la garanzia fideiussoria e tutta la documentazione richiesta. Il club azzurrostellato ha completato l’iter senza alcun problema e con largo anticipo, avendo anche sistemato nei giorni scorsi una questione di natura fiscale con l'Erario. Tre i club che non hanno presentato domanda di iscrizione. Oltre al Campodarsego, neopromosso dalla D, che già aveva annunciato la rinuncia al campionato di Serie C, hanno alzato bandiera bianca anche il Siena e la Sicula Leonzio. A vuoto i tentativi di cessione della società toscana, mentre i siciliani lasciano la C dopo tre anni, anche per le vicende giudiziarie che hanno colpito la proprietà. Le altre domande sono arrivate in tempo, comprese quelle di Arezzo, Catania e Potenza, che hanno rischiato fino all'ultimo di non iscriversi. Le retrocesse dalla B (Livorno, Juve Stabia e Trapani, più una fra Perugia e Pescara), invece, avranno tempo fino al 24 agosto per perfezionare la domanda di iscrizione.

Ora tutte le domande d'iscrizione pervenute saranno valutate dalla Lega Pro, che entro lunedì dovrà trasmetterle alla Covisoc, precisando se è stato rispettato o meno il termine perentorio di ieri. Entro il 13 agosto, la Commissione si esprime sulle domande, fornendo parere negativo o positivo. Il 20 agosto arriverà la ratifica del Consiglio Federale che procederà anche ad integrare gli organici. Il posto del Campodarsego dovrebbe andare alla seconda del suo girone (il Legnago), mentre i due posti liberi saranno occupati dalle riammesse: in pole Giana Erminio e Ravenna. Eventuali slot che dovrebbero liberarsi in seguito, invece, sarebbero colmati coi ripescaggi.  

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

SERIE C, LE DECISIONI DEL CONSIGLIO FEDERALE. E GHIRELLI DIFENDE I CLUB
PANARIELLO VIA PER MOTIVI FAMILIARI, CLUB A CACCIA DI UN SOSTITUTO