IL MOVIOLONE

IL MOVIOLONE - ARBITRO BOCCIATO E FUORI FORMA: MANCANO UN ROSSO E UN RIGORE

Redazione
10.09.2017 21:09

Ritorna per il secondo anno consecutivo, sebbene con un pizzico di ritardo, la rubrica “Il Moviolone”, con l’obiettivo, lo ribadiamo anche quest’anno, di analizzare a bocce ferme, ma soprattutto con onestà intellettuale e neutralità, gli episodi salienti del match. Si parte con Paganese-Reggina, gara con diversi spunti. Pronti via e c’è una prima bocciatura, quella del signor Riccardo Annaloro della sezione di Collegno. Con lui rimandato anche il primo assistente Antonio Spensieri di Genova, mentre si salva la bella e brava Veronica Vettorel di Latina
Giusta la decisione di accordare il calcio di rigore alla Paganese al minuto 64: evidente il tocco di mano di De Francesco sul cross di Tascone (come dimostra il fotogramma tratto da Sportube). Manca tuttavia il giallo, avendo il capitano amaranto interrotto una promettente azione da rete: per lui sarebbe stato il secondo giallo con conseguente rosso. E' grave l’errore del direttore di gara. Scarpa sbaglia il rigore e sul ribaltamento di fronte gli ospiti chiedono l’estrema punizione per sospetto fallo di mano di Meroni: il difensore tocca col braccio sebbene sia attaccato al corpo, poteva starci il penalty sebbene sia meno evidente del precedente. 
Corretta l’espulsione di Picone che, dopo aver regalato il gol del pareggio all'undici di Maurizi, concede l’inferiorità numerica che costringe Favo a serrare i ranghi. Intervento in ritardo e cattivo del terzino destro ai danni di Solerio. Da segnalare il comportamento dell’ex di turno Maurizi che al gol del pareggio entra praticamente in campo e festeggia provocatoriamente nella totale indifferenza del direttore di gara e dei suoi collaboratori: siamo stati abituati a degli allontamenti per molto meno (Grassadonia e Fusco docet). Corretti gli altri provvedimenti disciplinari ma non evitano l’insufficienza ad Annaloro, apparso fuori forma (non solo fisica) e con scarsa personalità.

Daniele Ferrara
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

LA PAGANESE VISTA DA...NOCERA: CHE PECCATO, MA ORA SIAMO UNA SQUADRA
LA PARTITA DEL TIFOSO...ASSENTE PER CERIMONIA. E VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI!