A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

AKRAGAS, DI NAPOLI: "SIAMO CONCENTRATI SOLO SULLA PAGANESE"

Redazione
15.09.2017 21:09

Sarà dato alle ore 14:30 il calcio d'inizio della sfida che vedrà protagoniste allo stadio Esseneto Akragas e Paganese. L'allenatore dei siciliani, l'ex Lello Di Napoli, spazza via tutte le possibili incertezze e malumori legati all'allontamento della squadra dal proprio stadio, a causa della mancanza dell'impianto di illuminazione che costringe quindi la dirigenza ad emigrare a Siracusa per le gare casalinghe. La società, visto il rifiuto della deroga per l'utilizzo dello stadio Esseneto, è pronta a rimborsare chiunque avesse già sottoscritto un abbonamento.

Dopo un'analisi delle prime tre giornate dove i siciliani hanno raccolto solamente un punto nonostante il buon gioco espresso dalla squadra, il tecnico dell'Akragas interviene così sulla Paganese: "Sono sicuro che faremo un'ottima partita, ho visto segnali di crescita a Monopoli, dove potevamo anche vincere, e mi aspetto una grande gara. Affrontiamo una squadra allenata da un tecnico molto preparato, con giocatori importanti e di categoria che giocherà sulle ali dell'entusiasmo anche se è reduce da un pareggio casalingo con la Reggina". 

Tutti a disposizione per il mister napoletano che rientra dopo le tre giornate di squalifica; recuperato in extremis Salvemini che probabilmente partirà dalla panchina, al suo posto Moreo. Dal primo minuto anche gli ex Carrotta e Longo, con quest'ultimo che svarierà lungo la trequarti per supportare la coppia offensiva. Occhio alla posizione di Longo che può allargarsi a destra, con Moreo largo a sinistra, o "danzare" tra le linee per disturbare Carcione in fase di impostazione.

AKRAGAS (3-4-1-2): 1 Vono; 6 Mileto, 14 Danese, 3 Russo; 23 Scrugli, 8 Vicente, 7 Carrotta, 19 Sepe; 10 Longo; 9 Parigi, 24 Moreo. A disp: 12 Lo Monaco, 2 Franchi, 4 Rotulo, 5 Caternicchia, 11 Salvemini, 13 Ioio, 15 Pisani, 16 Minacori, 17 Saitta, 18 Navas, 20 Petrucci, 21 Greco, 27 Canale, 28 Gjuci. All.: Di Napoli.

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

PICONE FUORI, L'UNICO CAMBIO A DESTRA: E' BALLOTTAGGIO PAVAN-PIANA
TROFEO "SALVATORE FRANCAVILLA": E' ANDREA MERONI IL MIGLIORE DI PAGANESE-REGGINA