IL MOVIOLONE

IL MOVIOLONE: TERNA PROMOSSA, SACROSANTO IL DOPPIO GIALLO AD ALCIBIADE

23.12.2016 15:12

Promossa a pieni voti la terna arbitrale, composta da Daniele Viotti di Tivoli, al suo terzo anno tra i professionisti, Giuseppe Di Giacinto di Teramo e Simone Teodori di Fermo, che ha diretto Virtus Francavilla-Paganese. Sul sintetico del "Giovanni Paolo II", Viotti, arbitro che già avevamo saputo apprezzare in qualche precedente con gli azzurrostellati, mostra sin da subito grande personalità nella conduzione della gara. Nel corso della prima frazione, infatti, nonostante qualche fallo duro, il direttore di gara è sempre stato vicino all'azione e ha optato più volte per richiami verbali (graziato Alessandro che sgambetta Longo a palla distante) piuttosto che estrarre cartellini, cosa che invece fa nella seconda metà di gioco, quando sale la spinta agonistica del match. Tra le fila francavillesi, finiscono sul taccuino dei cattivi Prezioso, per un fallo su Deli commesso al tramonto della prima frazione di gioco; l'estremo difensore Albertazzi per perdita di tempo e De Angelis che al 90', con eccesso di foga ed estrema imprudenza, colpisce Della Corte con un calcione: fallo che poteva essere punito anche con un cartellino di diverso colore. Ultimo cartellino estratto in pieno recupero a Biason per fallo ancora una volta su Della Corte, certamente tra i migliori della Paganese. Tra le fila azzurrostellate giallo immeritato per Iunco per presunto gioco falloso sull'estremo difensore ma in realtà l'attaccante azzurro arresta la corsa senza entrare in contatto con Albertazzi che invece con la sua reazione inganna il direttore di gara. Sacrosante, invece, le due ammonizioni rifilate ad Alcibiade. La prima, al minuto 57 quando il difensore azzurrostellato si rende autore di ben due falli in rapida successione, la seconda al 76' quando Pastore gli sfugge e gli fa guadagnare il meritato rosso. Infine corretta la valutazione della terna arbitrale che al 52' annulla il gol del Francavilla siglato da Alessandro. Galdean, complice un regalo di Cicerelli, calcia dalla distanza e il pallone si infrange sul palo, Alessandro è lesto ed insacca in rete. Dalle immagini (fonte Sportube) si può notare che al momento della conclusione l'attaccante biancazzurro è nettamente oltre il penultimo difendente. Bravo l'assistente Di Giacinto che arresta la gioia della Virtus Francavilla. Almeno momentaneamente, poi ci abbiamo pensato noi...

Daniele Ferrara
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

LA PAGANESE VISTA DA... NOCERA: SQUADRA SOPRAVVALUTATA, SERVE ALTRO!
LA PARTITA DEL TIFOSO: BLACKOUT SILVESTRI, ECCO CINQUE POSSIBILITA'!