CASA PAGANESE | LE ULTIME

DI RENZO ILLUDE, PAREGGINO A LENTINI. E I PLAYOUT SI ALLONTANANO

Redazione
03.03.2019 22:03

In un altro momento del campionato, l'1-1 sarebbe stato un risultato anche positivo. Invece il pareggio dell'Angelino Nobile serve a poco o nulla per la Paganese che ferma la Sicula Leonzio a domicilio ma, a conti fatti, perde due punti dalle dirette concorrenti. Il Rieti ha vinto con la Viterbese per 1-0, stesso risultato col quale, a sorpresa, il Bisceglie ha battuto il quotato Catanzaro. Segno che le altre corrono, mentre gli azzurrostellati fanno passettini timidi e improduttivi. Il distacco dalle due terzultime Rieti e Siracusa, sconfitto a Cava per 2-0, è di 14 punti: i laziali hanno una gara in meno (deve giocare proprio contro il Siracusa), mentre gli aretusei dovranno ricevere anche i tre punti a tavolino per il match col Matera. Il Bisceglie, invece, adesso è a +15. Tradotto: la Paganese dovrà recuperare sei punti alle penultime in nove partite. Impresa abbastanza complicata. 

La gara di Lentini è stata alquanto bruttina. Occasioni solo nel primo tempo, fra cui i due gol, mentre nella ripresa si è giocato veramente poco. Dopo appena 7' la formazione di De Sanzo passa in vantaggio. Rimessa laterale di Tazza, gran lavoro di Parigi che fa da sponda per Di Renzo che trova il suo primo gol in maglia azzurrostellata. Tuttavia, la Paganese non riesce a gestire al meglio l’immediato 1-0 e si abbassa subito, troppo. Offensivamente la Sicula Leonzio sembra avere una marcia in più e, dopo aver sfiorato il pareggio con Marano (miracolo di Galli sul centrocampista), lo trova al 22’ con Dubickas che sfrutta un assist proprio del riccioluto mediano bianconero. 

IL TABELLINO

SICULA LEONZIO (4-3-2-1): Pane; De Rossi (43’ st Talarico), Laezza, Aquilanti, Squillace; D’Angelo, Megelaitis, Marano; Dubickas (37’ st Russo), Rossetti (27’ st Gammone); Miracoli. A disp.: Polverino, Ferrini, Milesi, Cozza, D’Amico, Giunta, Esposito, Palermo, Vitale. All.: Torrente 
PAGANESE (3-5-2): Galli; Piana, Stendardo, Dellafiore; Tazza, Carotenuto, Capece, Nacci (1’ st Navas), Perri (37’ st Della Corte); Di Renzo (28’ st Della Morte), Parigi. A disp.: Santopadre, Acampora, Gaeta, Gifford. Sapone, Gori, Cappiello, Alberti. All.: De Sanzo 
ARBITRO: Cosso di Reggio Calabria 
RETI: pt 7' Di Renzo, 22' Dubickas
NOTE: spettatori 1000 circa. Ammoniti: Di Renzo, Laezza, Dellafiore, Marano. Recupero pt 1’, st 4’


© Paganesemania - Riproduzione riservata

VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI SICULA LEONZIO-PAGANESE
 

Commenti

PAGANESEMANIA IN TV : STASERA ORE 2O.30 CH 71 TVOGGI
UNIVERSIADI, A GIORNI L'APERTURA DEL CANTIERE AL TORRE