#ONTHISDAY

#ONTHISDAY 13 aprile 2008: MUWANA E' PROVVIDENZIALE. DA BUSTO SI TORNA ULTIMI MA CON TANTA CONVINZIONE IN PIU' - VIDEO

Redazione
13.04.2020 08:04

IL TABELLINO

MARCATORI: pt 22' Gasparello; st 20’ Muwana

PRO PATRIA (4-3-3): Capelletti; Candrina, Citterio (22’ st Francioso), Giani, Imburgia; Dalla Bona, Pessotto, Castellazzi; Negrini (33’ st Ardemagni), Gasparello, Trezzi (11’ st Rosso). A disp.: D’Auria, Nossa, Ceriani, Schiavano. All.: Rossi.
PAGANESE (3-5-2): Botticella; P. Esposito, Lopez, De Giosa; Marino, Fusco, Muwana, Guarro (32’ st D’Andria), G. Esposito; Fanasca, Cantoro. A disp.: Gallo, Rega, Versiglioni, Albano, Adiletta, Osso Armellino. All.: Miggiano.

ARBITRO: Baracani di Firenze (Schenone e Antico)
NOTE: giornata fresca, terreno in buone condizioni. Spettaori 1000 circa. Angoli: 7-5. Ammoniti: Trezzi, Negrini, Citterio e Capelletti (PP); De Giosa e Fusco (Pa).

Una Paganese tutto cuore e generosità ha pareggiato in casa della Pro Patria, tenendo aperti i giochi per la salvezza. I ragazzi di Miggiano, è vero, al termine della gara a Busto Arsizio si sono ritrovati da soli in coda alla classifica, ma dal pareggio in terra lombarda hanno acquisito tanta convinzione in più. La salvezza non è una chimera: il Verona è a portata di sorpasso, domenica prossima al "Marcello Torre" ci sarà tutta una città a spingere gli azzurrostellati verso la grande impresa. Accolto tra lo scetticismo generale, il giovane allenatore Roberto Miggiano sta ottenendo consensi ma soprattutto punti. Dopo aver brindato al suo primo successo in un campionato professionistico, il leccese ha portato a casa un altro punto pesantissimo, nonostante le grandi difficoltà legate ad una rosa sempre più esigua, dopo la rescissione di Criaco che si è aggiunta alla squalifica di Scarpa e agli infortuni di Cossu e Fumai. da Il Mattino

Commenti

#ONTHISDAY| 12 aprile 2015: LA BEFFA ARRIVA AL 95', PARI A LAMEZIA E SALVEZZA RIMANDATA - VIDEO
LA PAGANESE VINCE LA SOCIAL PRO LEAGUE