CASA PAGANESE | LE ULTIME

COL BISCEGLIE IL PRIMO SPARTIACQUE DELLA STAGIONE DELLA PAGANESE

Rientra Onescu dalla squalifica, in attacco ancora confermato il tandem Diop-Guadagni

Danilo Sorrentino
21.11.2020 15:11

Parlare di gare decisive, a fine novembre, era prematuro prima - quando il campionato poteva essere "regolare" - figuriamoci adesso in cui tutti i valori sono messi in discussione dal Covid, dai continui rinvii e da una classifica che non è veritiera. Però che quella di domani, per la Paganese, sia uno spartiacque già di una certa importanza lo si può affermare candidamente, senza smentita di sorta. Perchè dopo undici partite gli azzurrostellati sono chiamati a decifrare che tipo di strada intraprendere, contro un avversario che si presenterà al Torre in formazione rimaneggiata e dopo venti giorni di inattività. Ci sono tutti i presupposti per ottenere la prima vittoria in casa, ma bisognerà dimostrarlo anche dal punto di vista mentale, prima ancora che sul terreno di gioco. 

La posta in palio è alta e la Paganese ha bisogno di aprire bene un ciclo casalingo che potrebbe aiutare a mettere carburante nel serbatoio dei punti. Perchè è vero che il Covid ha sparigliato qualsiasi carta relativa al fattore campo, ma è pur vero che neppure è spiegabile questa inversione di tendenza che ha coinvolto gli azzurrostellati nel 2020 casalingo. Per questo Erra dice di voler "sfruttare" la situazione che ha vissuto il Bisceglie, pur sapendo che i nerazzurri si compatteranno ancor di più. Bisogna in primis sfruttare la propria voglia, le proprie motivazioni e mettere in evidenza se davvero c'è una maturità e una crescita.

Le scelte non cambieranno molto rispetto alle precedenti gare, con l'allenatore salernitano che non recupera ancora Benedetti. Il mediano umbro, fuori ormai da un mese, sta lavorando per tornare a disposizione per le prossime due gare con Juve Stabia e Bari. In difesa dovrebbe rientrare Sbampato, a centrocampo riecco Onescu dalla squalifica, mentre in attacco ancora conferma dall'inizio per Diop e Guadagni.

PAGANESE (3-5-2): 1 Campani; 4 Sbampato, 23 Schiavino, 21 Sirignano; 5 Mattia, 16 Onescu, 8 Bonavolontà, 7 Gaeta, 3 Squillace; 11 Diop, 26 Guadagni. A disp.: 12 Bovenzi, 22 Fasan, 2 Esposito, 6 Bramati, 9 Isufaj, 10 Scarpa, 14 Carotenuto, 18 Mendicino, 20 Cigagna, 24 Criscuolo, 25 Cesaretti, 27 Curci. All.: Erra
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Benedetti
Altri: Perazzolo, Costagliola, Di Palma

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

#LOSAPEVICHE: LA STELLA, I PRECEDENTI E LO STOP FORZATO. 3 CURIOSITA' SU PAGANESE-BISCEGLIE
ERRA NON SI NASCONDE: "GARA IMPORTANTISSIMA, VOGLIAMO VINCERE"