CASA PAGANESE | LE ULTIME

TALAMO-GOL E LA PAGANESE VA AI QUARTI. CASERTANA BATTUTA AI SUPPLEMENTARI

06.12.2017 22:12

La Paganese si regala i quarti di finale di Coppa Italia Serie C: è la prima volta nell'era Trapani! Il derby del Pinto lo vincono agli azzurrostellati dopo i tempi supplementari. Talamo all'inizio del secondo extra-time piazza il colpo del ko e consente alla Paganese di passare il turno e guadagnarsi la Viterbese (si giocherà il 7 febbraio). Prestazione accorta dell'undici di Favo, che ha rischiato qualcosina sul finire dei tempi regolamenti ma nei supplementari, dopo un miracolo di Galli, ci ha pensato l'attaccante classe '96 a fissare il risultato sull'1-0.

Come per i sedicesimi, Favo (ma anche il suo collega D'Angelo) concede spazio a chi finora ha giocato meno in campionato, schierando i suoi secondo un 4-3-1-2. Buxton agisce dietro le due punte Regolanti e Negro, da segnalare l'esordio dall'inizio di Dinielli e Acampora mentre gli unici superstiti dell'undici titolare di domenica scorsa sono Meroni e Tascone. Il difensore perchè sarà squalificato col Lecce, il centrocampista per dare qualità in mezzo al campo. Ma la sfortuna s'abbatte proprio su Tascone che dopo 34' è costretto ad alzare bandiera bianca per un infortunio alla caviglia: da valutare per la sfida col Lecce di domenica. Sul piano del gioco, invece, la Paganese prova a sciorinare un buon possesso palla, con trame interessanti ma che si perdono nella fase di rifinitura. L'unico vero tentativo verso la porta del "debuttante" Gragnaniello è di Buxton con un destro dalla distanza che termina alto. Più vicina al gol la Casertana nell'ultimo quarto d'ora. Cigliano, dopo una bella giocata personale, colpisce la traversa con un pallonetto beffardo (30'); Colli invece da posizione defilata sfiora il palo (41').

Ripresa più frizzante, soprattutto nella parte finale, anche perchè le due squadre avrebbero voluto evitare i supplementari. Sul piano del gioco la partita è equilibrata, sebbene sotto il profilo delle occasioni sia la Casertana a prevalere. Subito è pericoloso Padovan con un destro di poco a lato (4'), poi a metà ripresa Turchetta si mette in proprio, calcia sul primo palo trovando la respinta di Galli. La madre di tutte le chance però ce l'ha la Paganese al 26'. Bel filtrante di Regolanti per Buxton che colpisce Gragnaniello in uscita, sulla respinta il neo-entrato Talamo calcia a botta sicura, Forte salva sulla linea dopo che lo stesso portiere aveva smanacciato. Episodio dubbio alla mezz'ora, Regolanti lancia Talamo contrastato al limite dell'area: la panchina della Paganese protesta, l'arbitro lascia proseguire. Clamorosa anche l'occasione avuta da Padovan al 32', con un diagonale mancino di un soffio a lato. Arrembaggio rossoblù nel finale che però non schioda lo 0-0. 

Il primo tempo supplementare è un monologo dei falchetti, con gli azzurrostellati ormai stanchi. Prodezza di Galli al 7' su un sinistro di Marotta indirizzato all'incrocio, poi il portiere blocca sulla linea anche il colpo di testa di Santoro (9'). In avvio di secondo tempo invece il colpo degli azzurrostellati. Gran palla recuperata da Ngamba e giocata a rimorchio per Bensaja, Gragnaniello respinge non benissimo e Talamo scarta il regalo da due passi. Nel finale la Casertana tenta il tutto per tutto, prima del rosso a Marotta per un fallo da dietro su Meroni, nel tentativo di recuperare un pallone.

MARCATORE: sts 3' Talamo
CASERTANA (4-3-1-2): Gragnaniello; Finizio, Forte (30' st Polak), Lorenzini, Donnarumma (10' st Ferrara); Cigliano, Carriero, Santoro; Colli; Padovan (35' st Marotta), Turchetta. A disp.: Avella, Cardelli, De Marco, Minale, Tripicchio, De Rose. All.: D'Angelo
PAGANESE (4-3-1-2): Galli; Pavan, Meroni, Acampora, Dinielli (40' st Della Corte); Tascone (34' pt Grillo), Bensaja, Ngamba; Buxton; Regolanti, Negro (24' st Talamo). A disp.: Gomis, Marone, Maiorano, Scarpa, Baccolo, Garofalo, Piana, Picone, Cesaretti. All.: Favo
ARBITRO: Meraviglia di Pistoia (Rabotti-Dell'Università)
NOTE: spettatori 500 circa. Allontanato al 30' st De Sanzo dalla panchina per proteste. Espulso al 12' sts Ammoniti: Bensaja, Padovan, Pavan, Meroni, Talamo, Finizio. Angoli 9-2. Recupero pt 1', st 4', 0' pts, 2' sts

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

 

Commenti

FEDERICO BUFFA E IL NUOVO LIBRO DELLA PAGANESE: STORIA E STORIE DI UNA SPLENDIDA SERATA
GALLI E TALAMO IN CORO: "LA VITTORIA IN COPPA UNA SPINTA IN PIU' PER IL LECCE" (VIDEO)