DALLA SERIE C | LE ALTRE

PIERO BRAGLIA NUOVO TECNICO DEL COSENZA. NEL GIRONE C, GIA' QUATTRO I CAMBI DI PANCHINA

Redazione
28.09.2017 14:09

Alla vigilia della sesta giornata di campionato, che avrà inizio domani sera con l'anticipo tra Matera e Paganese, sono ben cinque i cambi di panchina.
In ordine di tempo la prima a saltare è stata proprio quella degli azzurrostellati, che ha visto rassegnare le dimissioni di Salvatore Matrecano dopo la sconfitta interna ad opera del Bisceglie. Al suo posto è subentrato Massimiliano Favo che fino ad ora ha racimolato 4 punti frutto di una vittoria, un pareggio e due sconfitte. 
Poi è stato il turno di Roberto Rizzo che dopo aver sostituito Padalino, esonerato lo scorso anno proprio alle ultime giornate, si è dimesso dopo il roboante tre a zero subito dal Catania. Per una settimana, ad interim sulla panchina giallorossa c'è stato Pietro Maragliulo con Alessandro Morello. Soluzione temporanea prima di affidare la panchina salentina a Fabio Liverani, che dopo aver salvato la Ternana in extremis con una grande cavalcata finale, assaggia il campionato di Serie C.
Il primo esonero vero e proprio riguarda il Racing Fondi che ha deciso di esonerare Giannini a seguito di un feeling che non sembra essere mai scattato, e in virtù dell'ultima posizione in classifica con appena 1 punto racimolato. Al posto, dell’ex Gallipoli, è stato promosso Antonello Mattei, tecnico in seconda e uomo Racing. Insomma, una garanzia personale del presidente Pezone.
L'ultimo in ordine temporale è l'esonero del tecnico Gaetano Fontana che paga un avvio di campionato che ha prodotto solo due punti in 5 giornate, frutto di due pareggi e tre sconfitte, l'ultima delle quali nell'ultima partita, contro il Siracusa per 4-2. Dopo aver avuto contatti e trovato l'intesa con Vincenzo Torrente, all'ultimo l'ex tecnico del Bari fa un passo indietro e spiana la strada all'ex allenatore di Alessandria e Juve Stabia tra le altre, Piero Braglia. L'ormai 62enne vorrà riscattarsi dopo avere clamorosamente fallito la promozione in Serie B con l'Alessandria. Al suo attivo tre promozioni dalla Serie C alla cadetteria e una Coppa Italia di Lega Pro vinta nella stagione 2011/12 con la Juve Stabia.

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

PAGANESEMANIA IN TV: RIVEDI LA PUNTATA NUMERO 2
FAVO PENSA SOLO AL MATERA: "ORA MI ASPETTO PERSONALITA' DAI MIEI"