DUBBIO IN ATTACCO PER ERRA. "GUAI A SOTTOVALUTARE LA SICULA"

Redazione
18.01.2020 18:01

Squadra che vince non si cambia. Il proverbio evergreen sembra calzare a pennello in questo caso per la Paganese che, dopo aver sbancato Monopoli, vuole dare continuità in casa contro una Sicula Leonzio che è la sorpresa in negativo del campionato. Alessandro Erra non potrà ancora disporre di Schiavino e Guadagni (scongiurata la rottura dei legamenti per il baby), arruolabili entrambi fra più di un mese, per cui deve ancora fare di necessità virtù. In difesa giocherà ancora Sbampato, mentre l'unico dubbio il tecnico salernitano ce l'ha proprio in attacco. Anche contro la Sicula Leonzio, però, dovrebbe partire dall'inizio ancora Musso, preferito a Calil arma utile a gara in corso, magari proprio come a Monopoli. Ballottaggio anche fra Scarpa e Gaeta, col secondo che però è nettamente in vantaggio rispetto al capitano. "Mi aspetto delle conferme importanti dai miei ragazzi, soprattutto dopo la bella vittoria di Monopoli. Il campionato ora diventa insidioso ancora più di prima, ma un eventuale successo contro la Sicula Leonzio consentirebbe alla Paganese di alzare l’asticella della sua stagione”, ha detto Erra.

Che non si fida di un avversario sulla carta abbordabile, ma col coltello fra i denti a caccia di punti salvezza e desideroso di dare un cambio di marcia con il ritorno in panchina di Vito Grieco. “Temo tanto questo tipo di partite – ha dichiarato Erra – perché nascondono vere e proprie trappole che possono costare molto caro. Il piazzamento in classifica della Sicula non corrisponde al reale valore della rosa perché possono contare su diversi elementi di categoria e si stanno rinforzando a dovere in questa finestra di mercato. Basti pensare che hanno inserito in organico già sei volti nuovi a testimonianza del fatto che credono fortemente nelle possibilità di risalire la china”.

PAGANESE (3-5-2): 1 Baiocco; 4Sbampato, 13 Stendardo, 2 Panariello; 5 Mattia, 8 Caccetta, 20 Capece, 7 Gaeta, 27 Perri; 11 Diop, 29 Musso. A disp.: 12 Bovenzi, 22 Scevola, 3 Dramè, 6 Bramati, 9 Alberti, 10 Scarpa, 14 Carotenuto, 17 Calil, 21 Bonavolontà, 26 Acampora. All.: Erra.

Danilo Sorrentino 

Commenti

L'ATTESA VISTA DA NOCERA : PROVA DI MATURITA'
SCIALBO PAREGGIO AL TORRE, LA SICULA LEONZIO FERMA LA PAGANESE