SETTORE GIOVANILE

PARI PER U17 E U15, VINCE L'U16, STRAVINCE LA BERRETTI! CONVOCATI IN RAPPRESENTATIVA CRISCUOLO E GUADAGNO

Redazione
02.10.2017 19:10

Ancora un weekend positivo per il Settore Giovanile azzurrostellato che, con le quattro compagini impegnate nei rispettivi campionati nazionali, conquista due vittorie e due pareggi. L'Under 15 e 17 impattano in casa con la Casertana, l'Under 16, all'esordio in campionato, si impone in trasferta con il Santarcangelo mentre la Berretti stravince a Monopoli (4-1).

Due vittorie, otto gol fatti, uno subito: è questo l'ottimo score della Berretti del tecnico Domenico Panico dopo i primi 180 minuti della stagione. Un avvio di campionato roboante per gli azzurrini, nei 6 gironi hanno fatto meglio solo Reggiana (12GF/3GS) e Santarcangelo (8/0), che confermano le buone impressioni nel precampionato candidandosi così a recitare un ruolo da protagonisti. Dopo aver liquidato la pratica Bisceglie (4-0) alla prima giornata, i ragazzi di Panico si impongono a Monopoli per quattro a uno con Buonocore ancora mattatore. L'attaccante azzurrostellato mette a segno la seconda doppietta consecutiva prima con un preciso diagonale in avvio di gara poi finalizzando un assist perfetto di Cardone nella ripresa per il momentaneo tre a zero, pochi minuti dopo il colpo di testa vincente di Mattera. Cassone accorcia le distanza prima che il neo entrato Auricchio fissi la gara sul definitivo quattro a uno. 

Conquista l'intera posta in palio, all'esordio in campionato, anche l'Under 16 che si impone in trasferta sul campo del Santarcangelo per due reti a uno. Un'importante prova di forza degli azzurrini del tecnico Quaglietta che, sotto di un gol in avvio di gara, hanno la forza di non disunirsi rimontando la gara. Il pari arriva con Vitiello direttamente dagli undici metri mentre poi nella ripresa ci pensa Criscuolo, con una pregevole volèe dal limite, a regalare i primi tre punti stagionali ai suoi. 

E proprio per Criscuolo nella giornata di ieri è arrivata anche la prima soddisfazione personale stagionale: il centrocampista classe 2002, infatti, è stato convocato da Arrigoni, tecnico della Nazionale Under 17 Lega Pro, per uno stage in programma domani a Marina di Ardea. Gli garà compagnia, anche Alessio Guadagno, classe 2003, convocato, invece, per l'Under 15 che, intanto, porta a quattro la striscia di risultati utili consecutivi non riuscendo ad andare oltre il pari interno nel derby con la Casertana. Gli azzurrini di Scarlato, nonostante una buona prova ed un maggiore predominio territoriale, va sotto al 75' quando De Rosa realizza dagli undici metri. Il gol, però, non 'taglia' le gambe alla Paganese che trova la forza di pareggiare pochi istanti prima del triplice fischio con una botta dal limite del neo entrato Cosenza

Così come per l'U15, anche l'Under 17 impatta con la Casertana nel quartier generale di Volla. Due a due il risultato finale in una gara ricca di capovolgimenti di fronte con gli azzurrostellati di Finestra che possono recriminare per aver gestito male il vantaggio e per un approccio non positivo nella ripresa. Il primo vantaggio dura appena tre minuti: a D'Ambra, che porta avanti i suoi dagli undici metri, risponde subito dopo Chiacchio. I due calciatori si confermano protagonisti anche nella restante parte del match: sempre D'Ambra, su punizione, riporta in vantaggio la Paganese fino a che l'attaccante rossoblu, dopo appena sessanta secondi nella ripresa, ristabilisce la definitiva parità

IL WEEKEND DEL SETTORE GIOVANILE

BERRETTI | Monopoli - Paganese 1-4 - Buonocore (2), Mattera, Auricchio
UNDER 17 | Paganese - Casertana 2-2 - D'Ambra (2)
UNDER 16 | Santarcangelo - Paganese 1-2 - Vitiello, Criscuolo
UNDER 15 | Paganese - Casertana 1-1 - Cosenza
  
Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

LE SFIDE DEL PASSATO: CON IL TRAPANI STORIE DI EX, DA SANTANIELLO A REGINALDO
TURNOVER SI', MA SENZA STRAVOLGIMENTI. REGOLANTI POTREBBE RIENTRARE DALL'INIZIO