CASA PAGANESE | LE ULTIME

URGONO DIFENSORI: IN ARRIVO IL GIOVANE DINIELLI, PER GLI ESPERTI 5 NOMI IN LIZZA

18.08.2017 15:08

Il mancato arrivo a sorpresa di Aquilanti, per il quale sembra che mancassero solo le firme, e il taglio del francese Coubronne costringono la Paganese a dare un'accelerata decisiva per la zona centrale della difesa. Attualmente a disposizione di mister Matrecano ci sono solo i due giovani Meroni ed Acampora, con quest'ultimo che potrebbe essere ceduto in prestito ma che al momento non si muove proprio a causa dell'assenza di altri centrali. Il tempo stringe: fra una settimana sarà già campionato per gli azzurrostellati e bisognerà presentarsi con (quasi) tutte le caselle al completo. 
OSSATURA ESPERTA - L'idea, che non è affatto cambiata, è sempre quella di affidare la cerniera centrale della retroguardia a due calciatori over ed esperti della categoria. Per un motivo o per un altro sarà impossibile arrivare ad Aquilanti e Sirignano, che fino a pochi giorni fa erano in cima alla lista dei desiderata azzurrostellati. Bocchetti sta lavorando su una ristretta rosa di nomi ed in questo fine settimana si proverà a chiudere definitivamente il cerchio. Sul taccuino, insieme ai nomi dei soliti noti Altobello, Marino e Burzigotti sui quali l'interesse della Paganese è noto da tempo, ci sono anche Devis Nossa e Gianluca Freddi, per i quali sono stati avviati i contatti. Il primo, classe '85, è attualmente svincolato dopo il fallimento del Como dove ha giocato nell'ultima stagione (32 presenze e 4 gol): in carriera ha racimolato oltre 300 presenze in Serie C. Anche il 30enne Freddi, che nell'ultimo campionato si è diviso fra Lecce e Siena con poca fortuna, è senza squadra ma alle spalle ha importanti trascorsi in B e negli ultimi anni in big di C. 
DINIELLI IN ARRIVO - Oltre ai due esperti, servirà anche un altro centrale come valida alternativa, soprattutto in caso di partenza di Acampora. La strategia societaria, già applicata con Meroni, è quella di individuare un calciatore giovane da poter inserire al meglio nelle eventuali turnazioni di Matrecano. L'identikit porta a Luigi Dinielli (a sinistra in foto), difensore classe '96 di proprietà del Foggia. L'affare sarebbe in fase avanzata, mancherebbero da limare solo i dettagli fra i due club, i cui rapporti sono ottimi. Il calciatore, che nelle ultime due stagioni ha trovato poco spazio e non rientra nei piani tecnici dei rossoneri per la Serie B, dovrebbe arrivare con la formula del prestito. 

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

COLPO DI SCENA: AQUILANTI FIRMA PER LA SICULA LEONZIO. 'TAGLIATO' IL FRANCESE COUBRONNE
UFFICIALE IL RITORNO DI BACCOLO: CONTRATTO TRIENNALE PER IL 27ENNE BRESCIANO