PAGANESEVIRUS...STORIE EPIDEMICHE

PAGANESEVIRUS...STORIE EPIDEMICHE: CANTORO, SCARPA E UN SUCCESSO ATTESO PER 24 ANNI

Cantoro e Scarpa regalarono alla Paganese la prima vittoria in C1 contro il Foligno. Sette mesi dopo blindarono anche la categoria.

Redazione
22.04.2020 19:04

Cantoro nel primo tempo, intorno alla mezz'ora; Scarpa in pieno recupero, a suggellare la vittoria. Cantoro e Scarpa: l'attaccante e il fantasista. Il 9 e il 10, che nell'epoca della numerazione tradizionale rappresentavano il bomber e colui che rifinisce. E' stato così in due gare fondamentali della stagione 2007/2008: la prima vittoria in campionato, ai danni del Foligno, e il successo col Lecco che ha sancito la permanenza in C1 tramite playout. Quell'anno - in pratica - segnarono solo loro. Su 26 gol totali realizzati dali azzurrostellati fra regular e post season, ben 18 portarono la firma dell'argentino (7) e di Scarpa, che andò in doppia cifra (11) come l'anno prima.

La coppia-gol, prim'ancora che nel playout col Lecco, mise la propria firma nella storia della Paganese già sette mesi prima nel match col Foligno allenato da Bisoli. Dopo otto giornate, gli azzurrostellati avevano già cambiato allenatore (Chiappini dentro al posto del dimissionario Cosco), raccolto la miseria di un punto, nella sfida col Manfredonia alla terza giornata ed erano ultimi in classifica a -4 dal sorprendente Verona penultimo. Il Foligno, neo-promosso proprio insieme alla Paganese, invece aveva iniziato bene la stagione ed era a quota 15. Il primo freddo autunnale ed un vento sferzante fecero da cornice al primo storico successo in Serie C1 della Paganese, in quel 21 ottobre 2017. Cantoro, che già due settimane prima aveva illuso il Torre col gol al Padova, spezzò l'equilibrio al 28' della prima frazione, con una punizione imprendibile per il portiere Ripa. A mettere fine al forcing del Foligno nel secondo tempo un rigore realizzato da Francesco Scarpa a tempo scaduto. 2-0, prima vittoria in campionato e speranze di salvezza che tornarono vive. 

Fu un successo che mancava alla Paganese da 24 lunghi anni. L'ultima vittoria in C1, infatti, risaliva alla stagione 1982/83, l'ultima in terza serie per gli azzurrostellati che quell'anno vennero retrocessi in C2. Gli ultimi due punti (tanto valeva il successo in quell'epoca) li regalò Bortot, grazie alla rete con la quale il 10 aprile 1983 la Paganese espugnò per la prima ed unica volta - ancora oggi lo è - Reggio Calabria. L'ultimo successo in casa in C1 prima di quello col Foligno, invece, risaliva addirittura a due mesi prima (20 febbraio) quando la Paganese vinse il derby col Benevento per 2-1: gol di Bortot e Lanzi, pareggio momentaneo dei sanniti con Laurenti.

Cantoro e Scarpa, più o meno con la stessa cadenza temporale, replicarono il passo a due nella gara più importante del campionato 2007/2008, la sfida di ritorno del playout col Lecco. Per l'argentino fu l'ultimo gol azzurrostellato, il libro di Scarpa invece negli anni successivi sarebbe stato impreziosito da altri emozionanti capitoli.

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

#ONTHISDAY | 22 aprile 2018 PAGANESE DA HORROR E CHE SI SVEGLIA TARDI, LA SICULA PASSA AL TORRE - VIDEO
#onthisday | 23 aprile 2011: ZERO A ZERO A COMO, DIFESA BUNKER ED ESAME SUPERATO - VIDEO