CASA PAGANESE | LE ULTIME

LA PAGANESE UFFICIALIZZA SAPONE, IL "PICCOLO PIRLO" CHE HA STREGATO FUSCO

Redazione
26.07.2018 13:07

C'è chi lo ha soprannominato "il piccolo Pirlo", nomignolo per la verità affibiato a molti che giocano nel ruolo del campione bresciano e che lo ricordano per le movenze. In realtà, il primo a chiamare così Giuseppe Sapone fu il ds Vittorio Galigani - che di calciatori se ne intende eccome - il quale in un'intervista a Repubblica sui talenti italiani citò anche il centrocampista piemontese, all'epoca (era il 2013) 14enne: "Nella Juventus dei Giovanissimi - disse - sta crescendo un ragazzino con i piedi e le idee alla Pirlo. Si chiama Giuseppe Sapone, ha 14 anni. Da segnare sul taccuino". In quella stessa intervista (clicca qui per leggerla) Galigani fece una sfilza di nomi di giovani promettenti che poi in realtà hanno tutti mantenuto le aspettative. Sapone è ancora in tempo per farlo, è un classe '99, anche se la sua carriera ha preso una piega diversa. Fino a poche settimane fa era di proprietà della Juventus, da ieri è un nuovo giocatore della Paganese: ha firmato un contratto annuale con gli azzurrostellati. Da domenica scorsa è in ritiro a Chianciano Terme, alla Paganese l'ha portato Luca Fusco che sarà rimasto impressionato da questo calciatore lo scorso anno alla Pro Vercelli. Era in Primavera, in prestito dai bianconeri, ma spesso aggregato alla prima squadra, Sapone ha colpito l'attuale tecnico azzurrostellato e quasi certamente anche lo stesso Grassadonia. Dopo aver disputato da titolare il campionato Under 17 con la Juventus (semifinale persa ai supplementari con l'Atalanta), Sapone è passato in prestito prima al Carpi nel 2016/2017 e poi alla Pro Vercelli, raccogliendo 48 presente in totale. Riparte da Pagani, dove - per caratteristiche, essendo entrambi registi - si confronterà con il più esperto Gianluca Musacci. Un altro che riparte dalla Paganese dopo l'infortunio della passata stagione, un altro con la Juventus nel destino: la sua gara d'esordio in Serie A (il 19 marzo di dieci anni fa) la giocò proprio contro i bianconeri con la maglia dell'Empoli

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

MAIORANO IN USCITA, NGAMBA NON VUOLE RESTARE. IN BILICO DELLA CORTE
SALTA L'ACCORDO COL NAPOLI, NIENTE PAGANESE PER L'ATTACCANTE LIGUORI