CASA PAGANESE | LE ULTIME

PAGANESE, SI SBLOCCA IL MERCATO OVER: BENEDETTI E UN ATTACCANTE

Ai dettagli con l'ex centrocampista del Gubbio, la presenza di Trapani a Catania utile per fare il punto

Danilo Sorrentino
28.09.2020 12:09

Ad una settimana dal termine delle operazioni, si è sbloccato e si avvia verso la conclusione anche il mercato della Paganese, in termini di over. L'infortunio di Gaeta (si è procurato una brutta distorsione alla caviglia, rischia almeno un mese di stop) ha soltanto accelerato delle mosse da tempo programmate in casa azzurrostellata per quanto riguarda la linea mediana. Il club era alla ricerca di un centrocampista d'esperienza, per sopperire alla mancata riconferma di Capece e a quel gap che si è creato nella zona nevralgica del campo. Per questo motivo, dopo una serie di profili valutati già da giorni, la Paganese sta per chiudere con Alessio Benedetti. Il classe '90 è reduce da due positive stagioni con la maglia del Gubbio (49 presenze totali), sebbene sia rimasto svincolato dopo la fine del rapporto con gli eugubini. Erra lo conosce bene, avendolo allenato per una breve parentesi al Catanzaro (stagione 2017/18), e potrebbe disporre di lui sia come mezz'ala che da regista, all'occorrenza. Già in giornata dovrebbe arrivare la firma del mediano umbro, i cui interessi sono curati da Giovanni Tateo che ha ottimi rapporti con la Paganese, pronto a mettersi a disposizione del suo allenatore dopo aver svolto i controlli anti-Covid.

Un mercato che si è sbloccato nel ritiro di Catania, prima della sfida del Massimino. Ha sorpreso, infatti, la presenza in terra etnea del presidente Raffaele Trapani che ha raggiunto la Sicilia nel pomeriggio di sabato ed è rimasto accanto alla squadra fino al triplice fischio del match di ieri. L'occasione è stata propizia per fare il punto della situazione sul mercato (è rimasto invece in sede il ds Accardi) e definire le strategie per quest'ultima settimana della sessione estiva. Alla Paganese manca un attaccante di esperienza, caratteristica che è mancata anche ieri a Catania dove Guadagni ed Isufaj si sono comunque ben disimpegnati, ma son venuti meno nel momento decisivo del match. Per quel ruolo la società azzurrostellata non ha nascosto l'intenzione di attendere quello che il mercato offre in questo scorcio finale della finestra estiva. Nei giorni scorsi c'è stato più di un approccio con Giancarlo Malcore (già a Pagani nel 2014/2015), ma l'ex attaccante della Pergolettese aveva preso tempo per poi accasarsi al Carpi, altra squadra del suo passato. Restano vive altre ipotesi, come quelle che portano ad Albadoro, Bubas e Germinale, in uscita dalla Cavese.

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

ERRA: ''USCIAMO DAL MASSIMINO A TESTA ALTA''
UFFICIALE L'ARRIVO DI BENEDETTI: HA FIRMATO PER UN ANNO