CASA PAGANESE | LE ULTIME

NEL DERBY LO STESSO 11 DEL CATANIA. PICONE ALZA BANDIERA BIANCA ED E' OUT.

10.11.2017 19:11

Qual è la vera Paganese? Quella capace per un tempo di mettere sotto il Catania o quella che ha subito cinque reti in poco più di 40' contro gli etnei? Il derby di domani contro la Casertana potrebbe fornire, in tal senso, qualche indicazione in più, a patto che gli azzurrostellati limitino gli errori difensivi che hanno portato a prendere poi l'imbarcata. Quel che è certo - ed è strano a dirsi dopo una sconfitta così fragorosa - è che la squadra azzurrostellata una certa quadratura per ora sembra averla trovata. Dal punto di vista tattico, Favo si è reso conto, dopo diversi esperimenti non andati a buon fine, che il vestito giusto per la Paganese è quello del 4-3-3. Il modulo per il quale questa squadra è stata costruita e che fornisce maggiore equilibrio e garanzie in questo determinato momento storico per gli azzurrostellati. Il tecnico napoletano, nelle ultime tre partite contro Monopoli, Siracusa e Catania (tre squadre fra quelle di vertice, per ora, e non va sottovalutato questo aspetto), ha ritrovato delle certezze. L'esperienza di Carcione e Scarpa, ad esempio, appare imprescindibile seppur il regista è accompagnato da una condizione fisica che non gli permette un rendimento alto e costante per tutti i 90'. 

Purtroppo un'altra certezza è che nemmeno gli allenamenti, il lavoro e due mesi di conoscenza hanno risolto l'atavico problema delle troppe disattenzione difensive che si tramutano in gol subiti. Contro il Catania, la Paganese ha espresso il meglio del proprio repertorio, fra barriere aperte, dormite su calci piazzati e marcature blande. Favo è preoccupato per questa vulnerabilità della sua squadra, ha chiesto personalità e carisma che però una difesa giovane come quella azzurrostellata non annovera fra le proprie caratteristiche. 

L'undici che scenderà in campo domani contro la Casertana sarà praticamente identico a quello che ha iniziato la sfida col Catania. Picone non ha recuperato (lo farà quasi certamente per la gara col Fondi della prossima settimana), così come pure Dinielli è out. Carini è ancora indietro, per cui in difesa giocheranno nuovamente Piana e Meroni, con Pavan confermato sulla corsia destra. Tra i pali di nuovo Galli, visto che Gomis sconta la seconda ed ultima giornata di squalifica. 

PAGANESE (4-3-3): 22 Galli; 20 Pavan, 18 Piana, 13 Meroni, 3 Della Corte; 27 Tascone, 5 Carcione, 10 Scarpa; 14 Talamo, 11 Regolanti, 25 Cesaretti. A disp.: 12 Marone, 4 Bensaja, 6 Carini, 8 Ngamba, 9 Maiorano, 15 Negro, 16 Baccolo, 17 Garofalo, 19 Bernardini, 21 Buxton, 24 Acampora, 28 Grillo. All.: Favo
Squalificato: Gomis (1)
Indisponibili: Dinielli, Picone, Fabinho

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

SARA' UN VENERDI' AZZURRO. SU RTC QUARTA RETE ANDRA' IN SCENA QUELLO STELLATO
I RISULTATI E I MARCATORI DELLA 13^ GIORNATA