CASA PAGANESE | LE ULTIME

PAGANESE ANCORA CON LA DIFESA A QUATTRO, RITORNA SCARPA DIETRO LE PUNTE

Redazione
26.01.2019 18:01

Reduce da quattro punti in due partite (dopo averne raccolti cinque in tutto il girone d'andata), la Paganese si presenta al Romeo Menti sul campo della capolista. Sulla carta non c'è partita: Juve Stabia superiore e che dovrebbe portare a casa l'intera posta in palio senza problemi. Ma nel calcio nulla è già scritto e gli azzurrostellati cercheranno di fare la propria partita. Parola di Fabio De Sanzo. Il tecnico calabrese proseguirà sulla strada del 4-3-1-2, con Scarpa da trequartista (dopo le due giornate di squalifica) alle spalle di Parigi e Cesaretti. Ballottaggio a sinistra fra Acampora e Perri, poi il resto della formazione sembra già fatto. De Sanzo ha di fatto aggiunto che gli azzurrostellati non scenderanno in campo con la difesa a tre - o a cinque che dir si voglia - per continuare sulla scia di quanto fatto finora. Ancora fuori per infortunio Gori e Fornito, per cui sarà necessario intervenire sul mercato per ingaggiare un centrocampista. Prima e dopo la conferenza stampa pre-gara, De Sanzo si è intrattenuto nell'ufficio del presidente Trapani per un vertice di mercato alla presenza anche del ds Accardi. Sull'argomento, il tecnico calabrese ha glissato: «A queste domande deve rispondere il direttore, sappiamo cosa fare». 

PAGANESE (4-3-1-2): 22 Santopadre; 2 Tazza, 18 Piana, 14 Stendardo, 24 Acampora; 20 Capece, 4 Nacci, 6 Gaeta; 10 Scarpa; 19 Parigi, 25 Cesaretti. A disp.: 1 Galli, 5 Sapone, 9 Cappiello, 15 Carotenuto, 16 Della Morte, 17 Diop, 23 Alberti, 27 Perri, 28 Schiavino, 29 Gargiulo. All.: De Sanzo
Squalificati: Della Corte (1)
Indisponibili: Punzi, Gori, Fornito

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

VIDEO | DE SANZO VERSO LA JUVE STABIA: "GIOCARE CON UMILTA', SIAMO ULTIMI"
ALLA PAGANESE L'ORGOGLIO, ALLA JUVE STABIA I TRE PUNTI. CALO' DECIDE IL DERBY