CASA PAGANESE | LE ULTIME

NESSUNA SORPRESA AL CIBALI, LA PAGANESE SPROFONDA A -13 DAL BISCEGLIE

Redazione
17.02.2019 19:02

Nessuna sorpresa al Cibali. A vincere è il Catania, alla Paganese restano le briciole, la soddisfazione di essere passata in vantaggio e non aver subito un'imbarcata rispetto ad altre occasioni. Magari ci sarà stato anche qualche passo in più sulla tenuta mentale della squadra, ma la situazione resta critica. Anzi, lo è ancor di più perchè nel frattempo il Bisceglie ha vinto al 94' col Rende e si presenterà domenica a Pagani forte di un +13 (con una partita in più e già i tre punti  a tavolino in tasca) che al momento farebbe scivolare gli azzurrostellati direttamente in Serie D

La partita si era messa anche bene per la Paganese, passata in vantaggio dopo sei minuti con una punizione al bacio di Capece. Dopo poco più di un minuto, però, gli azzurrostellati hanno incassato il pareggio con una bordata di Biagianti dal limite, sul quale Santopadre - tornato da titolare dopo la parentesi Galli contro il Monopoli nel turno infrasettimanale - non è stato irreprensibile. Gli etnei sprecano poi diverse occasioni per arrotondare il risultato e aspettano il secondo tempo per piazzare quello che a conti fatti sarà il colpo del ko, con un sinistro di Lodi dalla lunga distanza che termina all'angolino. Tanto basta per vincere, anche perchè in attacco la Paganese è incosistente. Il Catania non la chiude, Parigi in tuffo (81') per poco non trova un insperato pareggio. Che forse non sarebbe stato meritato, ma sarebbe stato fondamentale in vista della finale anticipata di domenica al Torre

IL TABELLINO

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Calapai (40' st Esposito), Aya, Silvestri, Baraye; Biagianti, Lodi, Angiulli (25' st Carriero); Manneh, Curiale (25' st Brodic), Marotta (11' st Di Piazza). A disp.: Pulidori, Lovric, Marchese, Valeau, Bucolo, Rizzo, Liguori. All.: Sottil
PAGANESE (3-5-2): Santopadre; Piana (35' st Tazza), Dellafiore, Acampora; Carotenuto (45' st Nacci), Navas (35' st Della Morte), Capece, Gaeta, Perri; Di Renzo (29' st Cappiello), Parigi. A disp.: Galli, Gargiulo, Della Corte, Sapone, Gori. All.: De Sanzo 
ARBITRO: Curti di Milano (Cataldo-Ceccon)
RETI: pt 6' Capece, 8' Biagianti; st 12’ Lodi
NOTE: ammoniti: Brodic; Capece. Recupero pt 1', st 3'

© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

SI FERMA ANCHE SCARPA, NON PARTE PER CATANIA. PAGANESE IN EMERGENZA
LA PAGANESE VISTA DA ....NOCERA : IN CADUTA VERSO IL BARATRO !