CASA PAGANESE | LE ULTIME

OGGI PRIMO ALLENAMENTO DEL 2019, DOMENICA AMICHEVOLE A FROSINONE. LONGO AI SALUTI: VA A POTENZA

Redazione
09.01.2019 16:01

Dopo quasi dieci giorni di sosta, la Paganese è tornata ad allenarsi oggi in vista del campionato che, per gli azzurrostellati, riprenderà mercoledì 23 in casa col Siracusa (domenica 20 ci sarà il turno di riposo per i ragazzi di De Sanzo). Due settimane per preparare il primo di una serie di scontri diretti al Torre da non fallire assolutamente, se si vuole coltivare l'obiettivo di raggiungere la salvezza diretta. Il programma settimanale stilato dallo staff tecnico prevede tre doppie sedute di allenamento, da oggi fino a venerdì, mentre sabato la squadra si allenerà di pomeriggio. Per domenica, invece, è prevista un'amichevole di lusso contro il Frosinone. Si giocherà al Benito Stirpe, alle ore 15, e l'ingresso allo stadio sarà gratuito, anche per permettere alle due tifoserie di rinsaldare i vincoli di un gemellaggio che dura da anni. Ai tifosi della Paganese sarà riservato l'accesso in Curva Sud. I cancelli apriranno alle 13.

Non ci sono stati volti nuovi alla ripresa degli allenamenti e difficilmente ce ne saranno da qui al termine della settimana. Segno di un mercato di gennaio che si preannuncia delicato per la Paganese, anche se la società dovrà correre ai ripari per rinforzare una squadra che si è dimostrata, in questa prima parte di stagione, la più debole del girone C di Serie C. Diversi gli elementi in lista di sbarco, a cominciare dall'attaccante Sebastiano Longo che tornerà al Parma. Il classe '98, che ha raccolto solo 7 presenze di cui nessuna da titolare, sarà girato dai ducali, sempre con la formula del prestito, al Potenza. In procinto di salutare gli azzurrostellati ci sono anche Della Corte e Della Morte, oltre a giovani della Berretti in orbita prima squadra (vedi Gargiulo, Buonocore e Verdicchio) che potrebbero andare a fare esperienza in Serie D.

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

foto: PaganeseCalcio.com

Commenti

MATERA E REGGINA, 10 GIORNI PER LA NUOVA FIDEIUSSIONE
GAROFALO, SECONDO ADDIO IN UN ANNO CON LA PAGANESE. ORA SERVE UN TERZINO SINISTRO