CASA PAGANESE | LE ULTIME

MUSACCI E CAPPIELLO SALTANO L'ESORDIO IN COPPA, POCHI DUBBI PER FUSCO

11.08.2018 14:08

Tutto pronto per l'esordio stagionale della Paganese, rinviato a domani in Coppa Italia di Serie C dopo lo slittamento dell'inizio del campionato. L'avventura di Luca Fusco sulla panchina degli azzurrostellati inizierà domani pomeriggio (fischio d'inizio ore 18, diretta gratuita su Eleven Sports anche su Facebook) contro il Catanzaro di Auteri, compagine costruita per disputare un torneo d'alta classifica. La Paganese, invece, deve ancora completare la rosa e lo farà nelle ultime due settimane di mercato. Quella che scenderà in campo domani sarà una formazione che per 6/7 undicesimi potrebbe essere quella titolare a settembre, quando partirà il campionato. Non ci saranno il centrocampista Musacci, che ha concluso il ritiro con qualche acciacco, e l'attaccante Cappiello infortunatosi nell'ultima amichevole con la Sinalunghese. Per il resto, convocati anche alcuni giocatori della Berretti che hanni svolto il ritiro, oltre a tutti gli ultimi ad aver firmato in settimana.
Si ripartirà da Riccardo Galli in porta e una difesa che ricorda molto gli elementi della passata stagione, come Piana, Acampora (in ballottaggio con Schiavino) e Della Corte. La novità è rappresentata da Carotenuto, di rientro dal prestito alla Cavese. In mediana sarà Sapone ad agire da regista, con Gaeta e capitan Scarpa - di vent'anni più grande dei compagni di reparto - a supportarlo. Il peso dell'attacco ricadrà su Giacomo Parigi, affiancato da Cesaretti e con molta probabilità il baby Verdicchio provato più volte fra i "titolari" nel corso del pre-campionato.

PAGANESE (4-3-3): Galli; Carotenuto, Piana, Acampora, Della Corte; Gaeta, Sapone, Scarpa; Verdicchio, Parigi, Cesaretti. A disp.: Santopadre, Cappa, Garofalo, Marigliano, Riccio, Schiavino, Amadio, Buonocore, Cardone, Gori, Conte. All. Fusco

Danilo Sorrentino 

Commenti

POKER DI ARRIVI IN VISTA DELLA COPPA, FIRMANO 4 UNDER
ESORDIO CON SCONFITTA, IL CATANZARO PASSA AL TORRE. DOMENICA IL DERBY CON LA CAVESE