CASA PAGANESE | LE ULTIME

CARINI SUBITO TITOLARE, DINIELLI NO. ANCHE SCARPA DALL'INIZIO, CARCIONE OK

25.08.2017 19:08

Non sembra, ma sono passati già tre mesi e mezzo dalla notte di Cosenza. Dall'ultimo atto dello scorso campionato al primo di questa nuova stagione è stato un attimo. Eppure tante cose sono cambiate alla Paganese, in oltre cento giorni che hanno permesso alla società azzurrostellata di tracciare le basi per il futuro. Per la prima volta si è pensato anche al futuro più lontano e non solo a quello circoscritto alla stagione attuale, anche se poi ogni anno ha una storia a sè. Quella attuale parla di una Paganese molto cambiata rispetto al passato campionato anche se sono rimasti i vari Gomis, Della Corte, Picone e Tascone. Tutti e quattro (in dubbio solo il terzino destro) domani potrebbero far parte dell'undici titolare, in una sorta di continuità con l'anno scorso.
Poi per il resto la Paganese ha cambiato tanto, a cominciare dalla guida tecnica. Da quel Salvatore Matrecano che domani ritornerà a sedere su una panchina professionistica a circa sette anni di distanza dall'ultima volta. Al suo fianco avrà Fabio De Sanzo, capitano storico degli azzurrostellati, uno dei tanti ritorni di questa estate che per una volta non è stata calda ma piuttosto tranquilla per i liguorini: sono tornati Baccolo, Carcione ma soprattutto Francesco Scarpa. Il 10, che domani con ogni probabilità partirà dall'inizio perchè, nonostante sia il più grande del gruppo, è anche fra i più in forma. 
Almeno un dubbio per reparto, per la gara col Bisceglie, l'allenatore partenopeo se lo porta dietro. In difesa subito dentro il nuovo arrivato Carini, con Meroni come compagno di reparto, in attesa di Daniele Marino. Picone insidia Pavan come terzino destro, mentre a centrocampo solo la condizione atletica potrebbe spedire Baccolo in panchina, altrimenti sarà titolare. Lo stesso dicasi per l'attacco, dove per il ruolo di punta centrale è bagarre fra Regolanti e Negro, col primo favorito. Partirà dalla panchina Cesaretti, in ritardo di condizione, ma entrerà senza dubbio nella ripresa. Out Fabinho, non sono stati convocati Maiorano ed Acampora. Quest'ultimo è in lista di sbarco, dove potrebbe essere finito anche il giovane di San Marzano sul Sarno a causa dell'abbondanza in attacco. Gli azzurrostellati potrebbero decidere di mandarlo in prestito altrove, per garantirgli lo spazio che merita. Discorsi di mercato che per novanta minuti, dopo un'estate troppo lunga, saranno accantonati prima dello sprint finale. Finalmente domani si inizia!

PAGANESE (4-3-3): 1 Gomis; 20 Pavan, 13 Meroni, 6 Carini, 3 Della Corte; 27 Tascone, 5 Carcione, 16 Baccolo; 14 Talamo, 11 Regolanti, 10 Scarpa. A disp.: 12 Marone, 22 Galli, 4 Bensaja, 8 Ngamba, 15 Negro, 17 Garofalo, 19 Bernardini, 21 Buxton, 23 Picone, 25 Cesaretti, 26 Dinielli. All.: Matrecano
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fabinho

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

BISCEGLIE ALLA PRIMA IN C DOPO 19 ANNI. ZAVETTIERI: "PARTIAMO BENE"
LA PAGANESE VISTA DA... NOCERA: "LA MAGLIA, L'AZZURRO, LA STELLA"!