Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 14 Giugno 2017 - Redazione - Non ci sono ancora commenti

E' il Parma la prima finalista dei playoff di Lega Pro. Ieri sera, al Franchi di Firenze, i ducali si sono imposti sul Pordenone soltanto ai calci di rigore, dopo una partita tiratissima, equilibrata e con tante polemiche. Nei tempi regolamentari il match era terminato 1-1, con le reti di Scaglia al quarto d'ora e di Marchi a 10' dalla fine. Meglio i neroverdi, che al 120' hanno reclamato un calcio di rigore per un evidente fallo del portiere Frattali su Buratto. Nella lotteria dei rigori è stato decisivo proprio l'estremo difensore del Parma, che ha parato i rigori di Misuraca e De Agostini; il punto decisivo l'ha messo a segno il capitano Alessandro Lucarelli. Gialloblù quindi ad un passo dal ritorno in Serie B: sabato l'atto conclusivo contro la vincente di Alessandria-Reggiana, la semifinale che si disputerà stasera sempre al Franchi

© Paganesemania - Riproduzione riservata
FOTO: Pagina FB Parma Calcio 1913