TOP & FLOP

TOP & FLOP DI PAGANESE-CATANIA

Redazione
20.10.2018 18:10

TOP: GIACOMO PARIGI

La punta, arrivata in prestito dall’Atalanta, è l’unico elemento a mettere in apprensione la retroguardia ospite su azione manovrata. Sul gioco aereo crea i suoi grattacapi ai difensori siciliani e fa valere le sue doti fisiche. Va a segno di testa da rapinatore d’area e potrebbe incorniciare la sua giornata con la possibile rete del clamoroso 3-3 se solo non gli mancasse la necessaria lucidità sotto porta come capitato a Potenza.

FLOP: APPROCCIO MENTALE

Si sapeva fin dalla vigilia che la sfida con il Catania sarebbe stata una sorta di mission impossible ma partire sotto di tre reti dopo un quarto d’ora conferma che la squadra di Fusco ha dei grossi limiti mentali. Non occorre uno stratega per capire che servono rinforzi, l’esperienza di cui è monca la Paganese è necessaria anche a colmare questo gap. Meglio la ripresa ma una netta inversione di tendenza urge come il pane.

Francesco Pepe
© Paganesemania - Riproduzione riservata

VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI PAGANESE-CATANIA

Commenti

VIDEO | FUSCO: "BUONA LA REAZIONE, AL COMPLETO POSSIAMO DIRE LA NOSTRA"
PAGANESE vs CATANIA: GLI SCATTI DEL MATCH