CASA PAGANESE | LE ULTIME

LA PAGANESE CI METTE VOGLIA MA PERDE ANCORA. LA VITERBESE LA SPUNTA 2-1

26.12.2018 20:12

Di certo non poteva cambiare a Natale il volto della Paganese. Il rendimento negativo viene confermato a Viterbo per gli azzurrostellati, che incappano nell'ennesima sconfitta di una stagione tribolata. Si potrà recriminare per qualche cervellotica decisione arbitrale, come ad esempio il rosso a Scarpa, ma è anche vero che gli azzurrostellati hanno calciato pochissimo in porta e hanno provato a portare a casa il punto badando solo a difendersi. L'unica conclusione vera è stata di Cesaretti, a segno per la quarta volta in stagione, che sarebbe valsa il pareggio se non ci fossero state le solite amnesia difensive. 
In apertura di gara da segnalare solo qualche conclusione fuori misura di Saraniti e Polidori. Di ben altra portata il destro di Baldassin in piena area, bloccato in due tempi da Santopadre (16'). Il portierino azzurrostellato si conferma tra i migliori anche al 32', quando con uno splendido colpo di reni alza in angolo un tiro di Baldassin deviato. Il secondo tempo si apre con l'espulsione di Scarpa (segnalata dal primo assistente) per un parapiglia a centrocampo. La Viterbese sfrutta immediatamente la superiorità numerica per sbloccare il match. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Santopadre si supera sul tap-in di Polidori ma nulla può sulla respinta a porta vuota di Saraniti. Al 19', però, la Paganese pareggia. Cross di Parigi dalla sinistra, Cesaretti controlla in mezzo a due difensori e in diagonale trova il pari. Alla mezz'ora, però, la Viterbese ritorna in vantaggio con Ngissah che, dopo un batti e ribatti in area, supera Santopadre con l'ausilio dei due pali. 

MARCATORI: st 9' Saraniti, 19' Cesaretti, 30' Ngissah
VITERBESE (4-3-3): Forte; De Giorgi, Atanasov, Rinaldi, De Vito; Baldassin, Damiani, Cenciarelli (23' st Bovo); Vandeputte (28' st Zerbin), Saraniti, Polidori (23' st Ngissah). A disp.: Micheli, Palermo, Milillo, Messina, Otranto, Sini, Artioli, Molinaro, Svidercoschi. All.: Sottili
PAGANESE (4-3-1-2): Santopadre; Tazza (38' st Sapone), Punzi (6' st Diop), Piana, Della Corte; Carotenuto, Nacci (38' st Alberti), Gori (1' st Gaeta); Scarpa; Cesaretti, Parigi. A disp.: Galli, Fornito, Cappiello, Garofalo, Della Morte, Acampora, Longo. All.: De Sanzo
ARBITRO: Pasciuta di Ravenna (Dell'Olio-Camilli)
NOTE: spettatori 1000 circa. Espulso al 5' st Scarpa e a fine partita Della Corte. Ammoniti: Piana, Cenciarelli, Bovo, Diop, Tazza, Atanasov. Angoli 9-0. Recupero pt 0', st 4'

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

LA PAGANESE VISTA DA...NOCERA: NESSUN MIRACOLO NEL DESERTO
MANO PESANTE DEL GIUDICE: 2 TURNI A SCARPA, 3 A DELLA CORTE. MULTA PER LA SOCIETA'