CASA PAGANESE | LE ULTIME

TRE VOLTI NUOVI A CHIANCIANO, FRA CUI L'EX GAROFALO. CUPPONE E FAVALE CON LA LUCCHESE

Redazione
30.07.2018 16:07

Porte girevoli in quel di Chianciano Terme. L'addio di Maggio e Vanacore, che non hanno superato il periodo di prova, è stato compensato dal punto di vista numerico dagli arrivi nel ritiro toscano di altri tre giocatori under. Da ieri, infatti, si sono aggregati alla formazione azzurrostellata il difensore Alessio Garofalo ed i centrocampisti Davide Macrì ed Alessio Amadio. Il primo è una "vecchia" conoscenza, dato che già l'anno scorso ha militato nella Paganese (una sola presenza per il terzino sinistro) prima di passare alla Cavese a dicembre dopo aver risolto il contratto firmato in estate. Con gli aquilotti in D, il classe '98 (con un passato nel Perugia) ha collezionato 10 presenze in tutto il girone di ritorno. Proviene dal Perugia anche il centrocampista Alessio Amadio, cresciuto nelle giovanili della Roma e che negli ultimi due anni ha giocato con la Primavera dei biancorossi, diventandone uno dei punti fermi. Classe '99, Amadio è un centrale di centrocampo di piede destro che la Paganese valuterà nei prossimi giorni. Il suo nome era stato accostato alla Paganese già diverse settimane fa.
Stesso ruolo anche per Davide Macrì, 22enne con una carriera diversa rispetto agli altri due. Alle spalle ha infatti circa 100 presenze in Serie D (con 7 gol realizzati), la maggior parte delle quali raccolte con la maglia del Flaminia Civitacastellana, società del Viterbese. Per Macrì, che può ricoprire diversi ruoli del reparto mediano, Cinque le stagioni in maglia rossoblù, intervallate da una parentesi alla Correggese (sempre in D) nel 2016/2017. Tutti e tre dovrebbero trovare spazio già oggi nell'amichevole contro la Selezione delle Terre Toscane, secondo test per la Paganese nel ritiro di Chianciano Terme. Saranno valutati in questi giorni di ritiro.

CUPPONE E FAVALE LONTANI - Ieri vi avevamo raccontato (leggi qui) della possibilità di un asse col Pisa per il ritorno dell'attaccante Luigi Cuppone. La Paganese sperava in un nuovo prestito del salentino e lo aveva chiesto alla società toscana; interessava anche il profilo di Giulio Favale e per le due operazioni filtrava moderato ottimismo. I due, però, che ieri sera hanno preso parte alla sfida di Coppa Italia contro la Triestina - Favale è anche subentrato nel finale - da oggi si alleneranno in prova con la Lucchese. Il tecnico Favarin, infatti, li ha inseriti nella lista dei giocatori che partiranno per il ritiro: segno tangibile di una trattativa col Pisa sicuramente avviata. 

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

MAGGIO E VANACORE LASCIANO IL RITIRO. MERCATO, SI RINNOVA L'ASSE COL PISA?
COPPA ITALIA, ESORDIO MERCOLEDI' 8 IN CASA COL CATANZARO