CASA PAGANESE | LE ULTIME

FAVO: "SQUADRA IN CRESCITA MA CHE RAMMARICO QUELLE DUE OCCASIONI SCIUPATE!"

Redazione
07.10.2017 21:10

E' soddisfatto a metà il tecnico Favo al termine della sfida di Andria. Da un lato sorride per il punto ottenuto che dà continuità a quello di Trapani così come per la crescita della squadra, dall'altra è rammaricato per le due occasioni sciupate nella ripresa: "Potevamo capitalizzare meglio alcune ripartenze così come le due occasioni create con Talamo e Cesaretti nella ripresa. C'è anche un calcio di rigore che, secondo me, chiede giustizia. Aldilà di tutto abbiamo dimostrato di essere una squadra in crescita sia dal punto di vista tattico che prettamente del gruppo. Stiamo acquisendo maggiore consapevolezza dei nostri mezzi migliorando anche dal punto di vista fisico. Temevo proprio questo in virtù delle tre gare ravvicinate disputate, invece alla lunga siamo usciti meglio noi. Un dato che ci fa ben sperare anche se ci serve una vittoria, è quella che può farti fare il salto in classifica".

Gli azzurrostellati hanno confermato lo spirito di sacrificio, dimostrato già nella gara di martedì con il Trapani, fin dalle prime battute di gioco con un costante pressing già sulla trequarti avversaria e continui raddoppi sugli esterni. "L'avevamo studiata proprio così: Bensaja doveva fare continuo pressing sul loro metodista per poi assorbire i due terzini soprattutto sul versante di Curcio. Così facendo, con un baricento più alto abbiamo limitato anche gli inserimenti delle loro due mezzali per poi cercare di fare male in ripartenza. C'eravamo anche riusciti, peccato non aver capitalizzato nel migliore dei modi le occasioni create. Sono qui da un mese, non ho la bacchetta magica ma questo gruppo giovane con alcuni vecchietti rampanti è in crescita".

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

TROFEO "FRANCAVILLA": VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI FIDELIS ANDRIA-PAGANESE
FIDELIS ANDRIA-PAGANESE 0-0: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH