CASA PAGANESE | LE ULTIME

UN RIGORE DUBBIO NEL FINALE NEGA I TRE PUNTI ALLA PAGANESE

Redazione
23.10.2019 22:10

Un rigore generoso, concesso dall'arbitro e dal secondo assistente, fa mordere il freno alla Paganese che si sentiva già in tasca i tre punti. La Vibonese agguanta il pareggio a un soffio dal 90' dagli undici metri, dopo l'ennesima rimonta del secondo tempo aveva fatto sognare la squadra di Erra. Approccio rivedibile, con un rigore parato da Baiocco e l'1-0 di Emmausso nel primo tempo, poi come al solito cambia il copione nella ripresa e la Paganese ribalta i rossoblù grazie ai difensori Panariello e Schiavino. Fino al beffardo epilogo finale.

Pronti via e Berardi, al quinto minuto di gioco da solo in area, manda alla sinistra di Baiocco, mancando così il vantaggio ospite. Al minuto 8 la Paganese si rende pericolosa, Caccetta svetta di testa ma è super l’intervento di Greco. Altra occasione per gli ospiti, Rezzi scambia bene in area con Prezioso, risponde presente Baiocco, chiamato al primo intervento della partita. La Vibonese gestisce benissimo e al 19' usufruisce di un calcio di rigore, dopo un pasticcio di Panariello. Il portiere azzurrostellato ipnotizza Tito dal dischetto, poi è miracoloso sulla ribattuta raccolta da Prezioso. Ma l'appuntamento con il gol per i rossoblù è solo rinviato: assolo di Emmausso sulla sinistra e trafigge Baiocco sul suo palo. Continua a ballare la retroguardia azzurrostellata, Bernardotto mette dentro, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. 

All'intervallo Erra scuote i suoi, ritorna alla difesa a tre (con gli stessi uomini) e la Paganese trova subito il pareggio, con Panariello che calcia a giro e fa 1-1. Al 17' la Paganese mette la freccia e passa grazie al gol di Schiavino, sugli sviluppi di un angolo. Gli azzurrostellati sono in totale controllo della partita, il patatrac arriva nel finale. Il secondo assistente Micalizzi reputa irregolare il contatto fra Mattia e Ciotti in area di rigore ed induce l'arbitro a fischiare rigore. Dal dischetto stavolta va Allegretti che spiazza Baiocco; durante l'esultanza lo stesso numero 10 colpisce in volto Panariello, l’arbitro vede tutto e lo espelle. Ma nonostante la superiorità numerica, nel recupero la Paganese non riesce a reagire.

IL TABELLINO

MARCATORI: pt 22' Emmausso; st 3' Panariello, 17' Schiavino, 44' rig. Allegretti
PAGANESE (4-3-1-2): Baiocco; Schiavino, Stendardo, Panariello, Carotenuto; Gaeta, Capece, Caccetta (41' st Bramati); Scarpa (27' st Mattia); Calil, Musso (11' st Alberti). A disp.: Scevola, Campani, Sbampato, Lidin, Bonavolontà, Acampora, Guadagni. All.: Erra 
VIBONESE (4-3-3): Greco; Ciotti, Altobello, Redolfi, Tito (11' st Tumbarello); Prezioso (11' st Pugliese), Petermann (27' st Allegretti), Rezzi (11' st Mahrous); Berardi (27' st Taurino), Bernardotto, Emmausso. A disp.: Mengoni, De Col, Prezzabile, Napolitano, Bubas, Maniscalchi, Gualtieri. All.: Modica
ARBITRO: Giordano di Novara (Licari-Micalizzi)
NOTE: spettatori 1000 circa. Al 19' pt Baiocco para calcio di rigore a Tito. Espulso al 44' st Allegretti. Ammoniti: Ciotti, Redolfi, Gaeta, Taurino, Stendardo. Angoli 9-4. Recupero pt 2', st 6'

Alfonso Amarante
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

10-0: NUMERI, ANEDDOTI E CURIOSITA' DI TERAMO-PAGANESE
ERRA MASTICA AMARO: "RIGORE AL 90' DOVREBBE ESSERE COSA SERIA"