CASA PAGANESE | LE ULTIME

DI NAPOLI NON PENSA AL MERCATO: "VOGLIAMO SOLO GENTE DETERMINATA"

Il tecnico della Paganese, contro il Catania, punta sulla voglia di rivalsa dei suoi

Danilo Sorrentino
23.01.2021 16:01

Seconda gara consecutiva in casa per la Paganese, che comincia il proprio girone di ritorno contro il Catania. Lello Di Napoli conta sulla voglia di rivalsa dei suoi dopo la sconfitta nel derby con la Casertana e sulla prestazione che gli azzurrostellati hanno sfoderato nella prima parte del match: "La squadra è consapevole di aver fatto un girone di andata al di sotto delle proprie possibilità. Dobbiamo fare molto meglio, crescere in autostima, lavorare ed essere convinti di quello che facciamo. Solo in questo modo potremo affrontare il girone di ritorno nel migliore dei modi. I ragazzi sanno di aver fatto un discreto calcio per 60', avremmo potuto fare il raddoppio, ci siamo abbassati troppo. Dobbiamo cercare di migliorare sotto l'aspetto dell'organizzazione, alzando ritmo, intensità e concentrazione".

Manca poco più di una settimana alla fine del calciomercato e la Paganese ha concluso solo l'affare Antezza, col centrocampista della Viterbese giunto nei giorni scorsi ma senza ritmo partita non avendo giocato per quasi tutto il 2020: "E' un giocatore che conoscevamo - le parole di Di Napoli - ha giocato poco nell'ultimo periodo, è una buona mezz'ala. Ha gamba e una discreta tecnica, ci aspettiamo molto da lui sotto l'aspetto fisico e mentale. E' normale che ora ha bisogno di adeguarsi al ritmo partita, ma lo acquisirà giocando. Mercato? La società è vigile ma sa che, chiunque arriverà, dovrà migliorare questo gruppo ed essere in grado di assumersi le proprie responsabilità con voglia e determinazione, altrimenti resteremo come stiamo".

Mancherà Schiavino, out per squalifica, in difesa recuperati sia Sbampato che Sirignano. Vista la concomitante assenza di Carotenuto, è molto probabile che giochino entrambi: "Hanno lavorato con noi tutta la settimana, sono disponibili ma dovremo valutare nelle prossime ore chi sarà più pronto per scendere in campo visto che ci sarà da battagliare. Una chance per Guadagni in attacco? Sono stato contento della prestazione di Mendicino domenica scorsa, mi auguro che riesca ad essere più concreto, però lavora bene e lotta per la squadra. Abbiamo cinque attaccanti molto bravi, ho fiducia in tutti loro".

Una battuta anche sul Catania: "E' una buona squadra, in questi giorni l'abbiamo studiata e siamo pronti a fare questa gara per come l'abbiamo preparata. Ai miei ragazzi chiedo di metterci cuore e gambe contro un avversario forte e che ha l'obiettivo di raggiungere i playoff. Dobbiamo farli lavorare male facendo prevalere il nostro modo di giocare".

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

ANDATA FLOP, META' DEI PUNTI DELL'ANNO SCORSO: UN TREND POCO INCORAGGIANTE
DI NAPOLI RECUPERA SBAMPATO E SIRIGNANO: ENTRAMBI DENTRO DAL 1'