A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

L'AVVERSARIO | LA CORAZZATA BARI VUOL VINCERE SIN DA SUBITO

11.08.2019 12:08

Il Bari vuole vincere e convincere dopo aver disputato un ruolo da protagonista nel precampionato avendo battuto squadre di categoria superiore come Pisa e Salernitana. Soprattutto per la rosa ultracompetitiva allestita dalla famiglia De Laurentiis per tornare quanto prima in Serie B. Per la prima al San Nicola sono oltre 5000 i biglietti venduti e c'è grande attesa tra i galletti per il primo impegno ufficiale.

Tutti a disposizione di mister Cornacchini ad eccezione del portiere Corsinelli. Davanti al portiere Frattali, la linea difensiva sarà a composta al centro dall'esperto Di Cesare e dall'ex Perrotta, mentre sulle corsie laterali agiranno Berra e Costa. Chiavi del centrocampo affidate ad Hamlili con Folorunsho e Scavone ai suoi fianchi. In attacco la certezza si chiama Mirko Antenucci con Kupisz e Neglia (altro ex) a supporto. Anche se non sono da escludere sorprese dell'ultim'ora con Sabbione, Terrani e Simeri che scalpitano per una maglia dal primo minuto.

Sono quattro i precedenti tra le due squadre, tutti nella stagione 1976/77 che vide le due compagini affrontarsi in un testa a testa per la conquista della cadetteria che vide prevalere i galletti. 2 vittorie per il Bari, 1 pareggio e 1 successo 1-0 in campionato per gli azzurrostellati.

BARI (4-3-3): 1 Frattali; 26 Berra, 6 Di Cesare, 3 Perrotta, 4 Costa; 20 Folorunsho, 8 Hamlili, 29 Scavone; 18 Kupisz, 7 Antenucci, 11 Neglia. A disp.: 12 Liso, 22 Marfella, 5 Esposito, 9 Simeri, 10 Floriano, 13 Sabbione, 14 Bolzoni, 17 D'Ursi, 19 Ferrari, 21 Feola, 23 Schiavone, 24 Cascione, 27 Terrani. All.: Cornacchini.

Alfonso Esposito

Commenti

A BARI UNA PRIMA UFFICIALE CHE SA DI TEST PER UNA PAGANESE ANCORA INCOMPLETA
LA FIGC RIAMMETTE SOLO IL BISCEGLIE, CERIGNOLA FUORI. PRONTO IL RICORSO AL CONI?