CASA PAGANESE | LE ULTIME

ALLA PAGANESE BASTA LO 0-0 COL CATANZARO. GOMIS TIENE IN APPRENSIONE IN VISTA DEI PLAYOUT

Redazione
06.05.2018 17:05

La Paganese raggiunge il traguardo minimo del terzultimo posto ed ottiene la possibilità di disputare il ritorno in casa gli spareggi salvezza con il Racing Fondi. I pontini, battuti in casa dal Bisceglie (2-4), ospiteranno gli azzurrostellati il 19 maggio, ritorno il 26 al Torre. Alla Paganese basta lo 0-0 col Catanzaro all'ultima giornata della stagione regolare. Una gara in cui la squadra liguorina ha rischiato poco e si è fatta condizionare dall'errore dal dischetto di Cernigoi in apertura di match. Ora sotto coi playout!

De Sanzo conferma la formazione della vigilia, che parte con lo spirito giusto e dopo 5' potrebbe già passare in vantaggio su calcio di rigore, conquistato da Cuppone per fallo di Riggio. Dal dischetto, però, in assenza dello specialista Scarpa, Cernigoi spara altissimo. Contemporaneamente, si fa male Gomis che lascia il campo per un problema all'inguine (rischia i playout?). L'errore dagli undici metri condiziona psicologicamente la Paganese che perde le certezze acquisite nel buon inizio e non riesce a reagire. Il Catanzaro si iscrive alla partita intorno al quarto d'ora, costruendo due chance con Infantino. La partita perde d'intensità nell'ultima parte del primo tempo, con le squadre che abbassano i ritmi. 

Andamento lento anche nella ripresa, che inizia con il possibile vantaggio del Catanzaro: miracolo di Galli e traversa sul colpo di testa di Sabato da calcio d'angolo (3'). Poco prima dell'ora di gioco, Carini salva sulla linea un diagonale di Infantino, mentre la girandola di cambi e le notizie positive da Fondi per la Paganese portano la squadra di De Sanzo ad amministrare il pareggio. L'occasione per l'1-0 ce l'ha anche la squadra azzurrostellata a 10' dal termine col diagonale di Cuppone, imbeccato da Cernigoi fa la barba al palo. Lo 0-0 consente alla Paganese di giocare i playout col vantaggio della classifica sul Fondi. Spareggi da giocare con grande determinazione.

IL TABELLINO

PAGANESE (3-5-2): Gomis (6' pt Galli); Acampora, Carini, Dinielli; Tazza, Bensaja, Tascone (14' st Ngamba), Maiorano (14' st Bernardini), Della Corte; Cernigoi, Cuppone (35' st Talamo). A disp.: Marone, Meroni, Bernardini, Pavan, Cesaretti, Grillo. All.: De Sanzo
CATANZARO (3-5-1-1): Marcantognini; De Giorgi, Riggio, Sabato; Zanini (35' st Puntoriere), Spighi (23' st Badjie), Van Ransbeeck, Onescu, Nicoletti (23' st Sepe); Marin (40' st Fania); Infantino (23' st Corado). A disp.: Nordi, Maita, De Pace, Ielo. All.: Pancaro
ARBITRO: Meleleo di Casarano (D'Elia-Niedda)
NOTE: spettatori 400 circa. Al 5' pt Cernigoi sbaglia calcio di rigore. Ammoniti: nessuno. Angoli 1-7. Recupero pt 2', st 5'

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

CESARETTI TENUTO A RIPOSO PER I PLAYOUT, DE SANZO ANNUNCIA TRE TITOLARI
VIDEO | DE SANZO GUARDA GIA' AL FONDI: "COMPATTIAMOCI E TENIAMOCI LA C"