CASA PAGANESE | LE ULTIME

ACCARDI ANNUNCIA: "ORA I RINNOVI DI BAIOCCO E SCARPA". E GLISSA SU CAPECE...

Il portiere e il capitano vicini alla conferma con la Paganese. Il centrocampista è al passo d'addio

Redazione
15.07.2020 20:07

Alla conferenza stampa di presentazione di mister Alessandro Erra ha partecipato anche il direttore sportivo Guglielmo Accardi che si è soffermato soprattutto sulla situazione rinnovi e costruzione della rosa per il prossimo anno: «I giocatori che abbiamo sotto contratto saranno quelli da cui ripartire. Non è un caso che i primi due ad aver rinnovato siano stati Bramati e Schiavino, che incarnano in pieno i valori di umiltà e sacrificio che la Paganese considera fondamentali per far parte della squadra. La situazione Scarpa sembra sbloccarsi e dirigersi verso il prolungamento del contratto per un altro anno. Riguardo agli altri, c'è un discorso avanzato con Paolo Baiocco, che tanto bene ha fatto questa stagione. Questi giocatori hanno capito bene qual è l'adattamento alla Paganese, qual è il clima che si respira qui e quello che è il nostro progetto. Poi non abbiamo intenzione di intavolare altri rinnovi. La rosa del prossimo anno sarà sviluppata anche in base alla decisione relativa agli under che arriverà settimana prossima, fino ad allora ci occuperemo più delle questioni riguardanti i rinnovi di contratto. La nostra squadra sarà quindi un mix tra giovani ed esperti, tra questi ultimi ci saranno circa 7/8 over che andranno a completare la squadra, anche se io faccio rientrare in questa categoria calciatori come Perri e Gaeta, nonostante essi siano un classe '99 ed un '98, perchè sono già anni che militano in questa categoria e lo fanno da titolari. Non ci dimentichiamo dell'ottimo lavoro che in questi anni è stato svolto dal settore giovanile, guidato da Giuseppe Caiazzo, che ha permesso alla Paganese di accingerci più volte, partendo dall'ultima stagione in cui sono stati prelevati giocatori come Guadagni e Bonavolontà». Su Capece non si è espresso, Accardi non l'ha mai nominato, ma ha lasciato intendere che si va verso il non prolungamento del rapporto.

Gerardo De Prisco 
© Paganesemania - Riproduzione riservata

GUARDA QUI LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE

Commenti

ERRA E LO SLOGAN DELLA CONTINUITA': "VOGLIAMO MIGLIORARCI"
SERIE C, SI RIPARTE IL 27 SETTEMBRE. LA PAGANESE VALUTA MODI E TEMPI PER IL RITIRO