CASA PAGANESE | LE ULTIME

PAGANESE 'WORK IN PROGRESS': DUE A UNO CON IL POMIGLIANO

Redazione
10.08.2017 22:08

E' terminata con il risultato di due a uno l'amichevole odierna della Paganese disputata al "Marcello Torre" contro il Pomigliano, compagine di serie D. E' stata ancora una volta una Paganese work in progress quella scesa in campo con il tecnico Matrecano che non ha potuto contare sui big Carcione, Fabinho e Regolanti che stanno smaltendo i postumi di alcuni problemi fisici così come Cicerelli che, fresco di firma con la Salernitana, a fine gara ha salutato gli ormai suoi ex tifosi. Conferma per otto undicesimi rispetto alla gara con il Savoia: Meroni ha preso il posto di Pavan con il naturale spostamento di Picone a destra, Ngamba e Buxton, evanescente, quello di Carcione e Maiorano.   

Alcune buone indicazioni per il tecnico Matrecano soprattutto in avvio quando la sua squadra ha imposto un buon ritmo alla gara con baricentro alto e un costante pressing nella metà campo avversaria in fase di non possesso. Impatto positivo che ha consentito agli azzurrostellati di passare subito in vantaggio con il calcio di rigore realizzato da Scarpa concesso per l'atterramento di Talamo a limite dell'area. Proprio l'esterno sinistro di proprietà della Cremonese è stato una delle note positive di giornata capace di sfondare più volte sul versante di competenza colpendo anche un palo a metà della prima frazione. Il raddoppio arrivava sempre dallo stesso out: Talamo premiava la sovrapposizione di Della Corte il cui cross al centro veniva deviato in rete da Avella per la più classica delle autoreti. 

Complice anche il gran caldo, dopo il buon avvio, i ritmi della gara si abbassavano ma non l'agonismo tra i ventidue in campo con anche alcuni interventi al limite oltre a delle scaramucce tra i 'senior' granata Alfano e Marzullo e alcuni giovani componenti della panchina azzurrostellata sedate dall'intervento di Matrecano e di capitan Scarpa. Quest'ultimo si è ben districato nella nuova posizione di mezzala sinistra ricevendo la netta approvazione dei 400 presenti in Tribuna al momento del cambio con Bernardini

Sul finale di gara il Pomigliano accorciava le distanze con Signorelli dagli undici metri: Thioune si infilava tra le maglie della difesa azzurrostellata venendo atterrato dal francese Coubronne che, nonostante la sbavatura finale, ha confermato quanto di buono fatto vedere già nell'amichevole di sabato a Torre Annunziata. Prima del fischio finale gioia a metà per Negro: gol annullato per un'inesistente posizione di fuorigioco. 

IL TABELLINO

PAGANESE (4-3-3): Galli (st Gomis), Picone, Meroni (Pavan), Coubronne, Della Corte (st Acampora); Bensaja, Ngamba, Scarpa (Bernardini); Buxton (st Maiorano), Negro, Talamo. A disp.: Marone, Riccio, Gaetano, Mari. All.: Matrecano
Pomigliano: De Felice, Savarise, Marotta, Alfano, Avella, Filosa, Labriola, Giudelli, Romano, Marzullo, Vitiello. A disp.: Alcolino, Di Finizio, Mannone, Thioune, Spavone, Signorelli, Del Prete, Pisani, Di Roberto. All.: Agovino

RETI: pt 2' Scarpa su rig., 21' Avella (aut); st 38' Signorelli su rig.
NOTE: Spettatori 400 circa. Al 40'st espulso Di Finizio (PO) per proteste

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata 

 

Commenti

CICERELLI È DELLA SALERNITANA: IERI LE FIRME, OGGI L'ANNUNCIO UFFICIALE
RENDE RIPESCATO: ECCO LA DECISIONE DEL COLLEGIO DI GARANZIA! SERIE C A 57 SQUADRE